October 16, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio provinciale di Brindisi, nella seduta odierna, con 7 (sette) voti della maggioranza, ha approvato lo schema di bilancio di previsione per il triennio 2019-2021, con il Piano delle valorizzazioni e delle alienazioni anno 2019 – 2021, il Programma biennale degli acquisti di beni e servizi – art. 21 del D. Lg.vo n. 50/2016 e il Programma triennale dei lavori pubblici ed elenco annuale e il Documento Unico di Programmazione (DUP) per il triennio 2019-2021.

“Ringrazio tutto il personale dell’Ente – ha dichiarato il presidente Rossi – perché in due mesi, estivi tra l’altro, si è provveduto a stilare e approvare il bilancio di previsione, in largo anticipo rispetto ai due anni precedenti. C’è un avanzo di amministrazione, ma questo non significa che la Provincia è in tranquillità dal punto di vista finanziario. C’è un grande lavoro adesso per impegnare questi fondi presenti nel nostro bilancio per poter procedere alle opere di messa in sicurezza di scuole e strade di tutto il territorio, con l’obiettivo di garantire la sicurezza di tutti i cittadini. La priorità che ci siamo dati, a tal proposito, è quella dello stato di emergenza che c’è nelle varie arterie perché. Poi, voglio dire che il Governo, come era per il precedente, deve assumere a questo punto decisioni importanti per il futuro delle Province. Questi enti hanno funzioni importanti, sicurezza di scuole e strade in primis, e per questo ci vogliono risorse congrue per garantire la sicurezza di tutti i cittadini”.

Infine, approvato anche lo schema di convenzione tipo regolante i rapporti tra i Comuni e la Provincia di Brindisi per l’installazione e la gestione di impianti rilevatori automatici di velocità, da collocare sulle strade provinciali.

Provincia di Brindisi

No Comments