October 20, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Un esperto di pesca e acquacoltura per coadiuvare le azioni a regia diretta del progetto “La rete nella rete” del GAL Terra dei Messapi

Il progetto nasce per sostenere le aree marine del GAL Terra dei Messapi afferenti ai Comuni di San Pietro Vernotico e di Torchiarolo. Questi territori saranno interessati, nei prossimi 36 mesi, da progetti a tutela delle aree marine e delle imprese operanti nel settore della pesca. Azioni volte a migliorare la qualità del lavoro e dell’ambiente in cui cittadini e imprese operano quotidianamente.

In linea con le strategie di sviluppo del territorio, già in atto, il GAL Terra dei Messapi mette in campo nuove risorse per accrescere il livello di competenze e conoscenze degli operatori ittici locali su temi quali valorizzazione e promozione culturale del settore della pesca e dell’area marino-costiera.

La nuova figura di biologo marino, che verrà selezionata attraverso apposito avviso pubblico consultabile sul sito del GAL Terra dei Messapi, entrerà nello staff di progetto “La Rete nella Rete”. Una figura tecnica che supporterà l’organico del GAL nel coordinamento delle attività informative, di promozione, valorizzazione e monitoraggio.

I requisiti specifici richiesti dalla procedura di selezione comprendono il possesso di un titolo di studio (laurea magistrale/vecchio ordinamento o laurea triennale in biologia marina ed equipollenti), esperienza professionale di almeno due anni su tematiche della pesca e acquacoltura, comprovata conoscenza del territorio pugliese e dell’area costiera del GAL, buon livello di conoscenza della lingua inglese e dei principali programmi informatici.

La scadenza della presentazione delle candidature è fissata per il 26 aprile alle ore 12.00.

Gli interventi saranno finanziati da risorse provenienti dal bilancio regionale (L.R. 67/2017, art, 57) ma che operano di fatto sulla base giuridica del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca della Regione Puglia (FEAMP).

cid:image003.png@01D3DBC4.0AC51F00

cid:image004.jpg@01D3DBC4.0AC51F00

cid:image005.png@01D3DBC4.0AC51F00

Cristiano Legittimo

No Comments