June 18, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Un gruppo di alunni delle classi del Liceo scientifico “Fermi-Monticelli” ad indirizzo sportivo di Brindisi, è impegnato in una interessante esperienza di Alternanza Scuola – Lavoro, che si sta realizzando presso la società “Enel Temese Ginnastica Brindisi”. La storica società sportiva esprime da decenni brillanti risultati in diversi settori di questa specialità sportiva: trampolino elastico, ginnastica artistica, ginnastica ritmica e psicomotricità, senza mai trascurare l’aspetto umano e dell’inclusività.

 

Il Presidente della Società, Enio De Cesare, e tutto il suo staff, oltre a collaborare in maniera assidua e proficua per ottenere risultati eccellenti, anche a livello internazionale, non mancano di sensibilità e di senso civico nei confronti dei bambini “speciali” o con difficoltà di diverso tipo.

 


In questa sensibile e solidale “famiglia“ della ginnastica, danno il loro piccolo, ma significativo apporto gli studenti del Liceo sportivo, che hanno la possibilità di vedere all’opera campioni internazionali di trampolino elastico del calibro di Marco Lavino e Antonio Robassa, prendendo esempio dal loro impegno e dai loro sacrifici quotidiani. Inoltre gli studenti hanno l’opportunità di prestare il loro aiuto ai tecnici esperti dei diversi settori, apprendendo metodi e strategie educative.

 

Questo valido progetto arricchisce le competenze degli studenti e stimola ulteriormente le possibilità di crescita e formazione offerte da questo interessante percorso liceale, unico nella provincia di Brindisi. Per questo motivo la Dirigente scolastica, prof.ssa Stefania Metrangolo, e la referente del Liceo sportivo, prof.ssa Angela Tarì, ne hanno sostenuto la realizzazione.

No Comments