April 8, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Grande successo per la manifestazione organizzata da BARI Chapter #9348 culminata nella “Benedizione dei caschi”. Tantissimi appassionati motociclisti della celeberrima Harley Davidson, si sono dati appuntamento Domenica 3 marzo a Brindisi presso la Parrocchia San Lorenzo da Brindisi nel Quartiere Sant’Elia.

 

Motociclette cromate, roboanti, tatuate e verniciate in maniera bizzarra e sgargianti e nere opache, hanno colorato la bellissima città di Brindisi i poderosi bicilindrici americani. Tanto, ma veramente tanto, organizzato solo per pura passione, senza fini di lucro, con la pura intenzione di dare risalto alla nostra città e con la sana e costante attività dedicata alla beneficenza.

 

La manifestazione è partita da Bari alle ore 9.30, con il pieno di carburante, dalla Stazione di Servizio Dills, tangenziale di Bari – Poggiofranco verso la Stazione di servizio Total Erg di Brindisi (SS16), dove si sono aggregati gli amici harleysti di Mesagne per poi dirigersi verso il quartiere Sant’Elia.

 

Tanti fedeli della comunità parrocchiale, che avevano partecipato alla Santa Messa domenicale, hanno atteso l’arrivo di un centinaio di centauri per partecipare insieme a loro alla rituale Benedizione dei caschi da parte del parroco don Paolo Zofra.

 

«La Benedizione dei caschi – hanno dichiarato i responsabili – è l’evento che, ogni anno, rappresenta l’inizio della stagione motociclistica del nostro Chapter. Nello spirito di fratellanza e solidarietà che ci accomuna, rendiamo omaggio alla città ed alle Istituzioni portando l’esempio della vita “on the road” che abbiamo scelto come passione e, talvolta, anche come missione.

 

La manifestazione si è conclusa, dopo aver consumato un buffet apertivo insieme negli spazi parrocchiali, presso il Monumento al marinaio nel porto di Brindisi.

No Comments