August 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 5 ottobre 2019, presso Savarese Ottica, Brindisi, a partire dalle ore 18.00, si terrà l’anteprima della collezione “Kuboraum”. Gli occhiali Kuboraum sono delle vere e proprie maschere, disegnate sui visi di coloro che li indossano. Maschere che evidenziano la personalità ed enfatizzano il carattere delle persone. Nel momento in cui si indossano, la maschera non evidenzia se stessa, ma, piuttosto, la personalità e le caratteristiche della persona. Tutte le maschere sono sognate interamente a Berlino e realizzate a mano in Italia. Lino Graziottin e Sergio Eusebi si incontrarono, per la prima volta, a Berlino nel 2009, in occasione di un vernissage in una galleria d’arte.

 

Nel 2011 nascono i primi schizzi di una collezione di 5 modelli di occhiali, che hanno rappresentato una vera rivoluzione, reinterpretando, in un modo del tutto innovativo, un oggetto di uso comune.

 

Kuboraum è un progetto curatoriale pensato per coinvolgere artisti importanti del mondo dell’arte contemporanea e della musica, così da produrre un panorama estatico.

 

Gli occhiali Kuboraum, inoltre, sono stati esposti a New York, presso il Guggenheim Museum.

 

A rendere ancora più interessante la serata presso lo store di Savarese Ottica, sarà esposta l’opera “Lucerna” dell’artista Nuno Nascimento, portoghese di origine, che si forma nella capitale lusitana in campo ingegneristico. Successivamente, si trasferisce in Francia e incomincia a sperimentare l’arte col ferro. Parigi gli offre l’opportunità di venire a contatto con le tendenze artistiche più attuali nel contesto europeo. Parte della sua formazione avviene nella città di Barcellona. Amante dei piccoli centri e delle città d’acqua, nel 2014 si trasferisce a Brindisi e apre il suo laboratorio “Forgia Creativa”.

 

Ufficio Stampa: Anna Consales

No Comments