July 14, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’Enel Scherma Lame Azzurre Brindisi, nella giornata di Domenica 13 Aprile, in occasione dell’edizione della Coppa Italia Regionale di scherma riservata alla categoria assoluti presso Foggia, è riuscita ad ottenere una serie di brillanti risultati, grazie ai quali potrà partecipare alla prossima edizione della Coppa Italia Nazionale che si terrà ad Ancona dal 9 all’ 11 Maggio.
Protagonisti assoluti della gara, si sono rivelati ancora una volta Matteo e Samuele Di Coste. Il primo è stato talmente abile da aggiudicarsi  il primo posto nel fioretto maschile, mentre il fratello si è piazzato al terzo posto in ben due specialità, spada e fioretto. Seguono a quest’ultimi, le buone prestazioni di Antonio Salatino, classificatosi tredicesimo nella spada e ottavo nel fioretto.

Per quanto concerne, invece, la categoria femminile non possiamo tralasciare le eccellenti prestazioni di Mariella Gigliola, la quale in assenza della compagna Miriana Morciano(qualificatasi in seguito all’ottimo rendimento in campo Nazionale), è arrivata a conseguire ben due secondi posti sia nel fioretto che nella spada. Esiti più che fruttuosi per la società brindisina che oltretutto, è stata posta in risalto anche dalle presenze di Maria Teresa De Castro (3°posto nel fioretto e 6°posto nella spada), Federica Erriquez(7° posto), Dalila Rinaldi(8° posto) e Federica Vinci (18° posto).
“Vince due volte chi nell’ora della vittoria vince sé stesso”- affermava Publilio Siro – e del resto, come non dargli torto, se a ciò ci aggiungiamo una buone dose di entusiasmo e un pizzico di talento, sicuramente tra un paio di settimane saremo ancora qui, ad elogiare i piccoli atleti del Maestro Flavio Zumbo che, come già citato, riproporranno le loro doti ad Ancona, ma in una veste sicuramente diversa data l’importanza della competizione.

 

COMUNICATO STAMPA ENEL SCHERMA BRINDISI

No Comments