December 13, 2019

Print Friendly, PDF & Email


I Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Salentino hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Piermichele Scalinci, 26enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, nella tarda serata di ieri, a seguito di perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di 80 grammi di “marijuana”, suddivisa in 30 dosi, nonché vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro.

Nella circostanza, il 26enne, nel tentativo di eludere il controllo, gettando lo zaino contenente lo stupefacente nel camino della cucina, ed ha ingaggiato una colluttazione con i militari, venendo bloccato ed arrestato. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le ormalità di rito, Scalinci Piermichele è stato tradotto presso la sia abitazione in regime di arresti domiciliari.

No Comments