September 24, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Il cielo protagonista dei giorni clou dell’estate con i concerti dall’alto del Genera20 (10-15 agosto) e le osservazioni astronomiche del MasserItria Fest (12). Il prossimo weekend i primi due fuori programma con il concerto dei Musici Pugliesi in Tour (7) e la danza di upRisingUp (8) e il primo Mercatino della creatività (7-9). Il Teatro Paolo Grassi propone all’aperto Questioni di cuore con Lella Costa (9) e il cabaret di Cicì e Cocò (15). E fra il 18 e il 19 va in scena la Notte Verde dedicata al connubio tra cultura e cibo

 

Il cielo segnerà la settimana di Ferragosto a Cisternino. Farà “piovere” musica, sarà teatro di osservazioni scientifiche, farà da tetto a spettacoli teatrali e mercatini creativi. “Ripartire e ritornare”, il cartellone di 99 appuntamenti del Borgo inserito fra i più belli d’Italia, per i giorni clou dell’estate propone alcuni fra i suoi appuntamenti più caratteristici, come il Genera20 (10-15 agosto) e la sua musica suonata dai tetti, il MasserItria Fest (12 agosto) che esplorerà la volta celeste e la Notte Verde (18-19 agosto) che unirà cultura e cibo. Tre eventi, insieme agli spettacoli all’esterno del Teatro Paolo Grassi (9 e 15), al Mercatino della Creatività (7-9), al Concerto I Musici Pugliesi in Tour (7) e alle esibizioni di danza di upRisingUp (8) da godere a cielo aperto in questa estate di mascherine e assembramenti da evitare. Continuano inoltre le esperienze turistiche. Il programma completo sul sito https://comune.cisternino.br.it/eventi.

 

Dal 7 al 9 musica, danza, mercatini creativi e teatro.

 

Si parte il prossimo weekend con un fuori programma: venerdì 7 agosto alle 21 al Giardino del Giannettino I Musici Pugliesi in Tour si esibiranno nel Concerto di marce sinfoniche. Dal 7 al 9 (dalle 18 alle 23) corso Umberto ospiterà la prima tappa cistranese di Fatto a mano in Puglia, il tour del Mercatino della creatività. Sabato 8, sempre al Giardino del Giannettino, secondo fuori programma dell’estate con upRisingUp, Festival itinerante di spettacoli di danza in cui il corpo come archivio di conoscenze, strumento creativo ed oggetto di studio è il protagonista. E domenica 9 all’esterno del Teatro Paolo Grassi, per la stagione teatrale del TPP, andrà in scena Questioni di cuore con Lella Costa.

 

Dal 10 al 15 musica dai tetti con il Genera20 e cabaret in teatro

 

“Etereo” è il tema scelto dal Genera20, il festival organizzato da Arti in Libertà che nasce dal principio di generatività sociale. E allora, ai tempi della pandemia, la musica verrà suonata dai tetti bianchi di Cisternino e diffusa in tutto il Borgo attraverso l’impianto di filodiffusione predisposto dal Comune. Quattro appuntamenti gratuiti e uno a pagamento. Si parte il 10 agosto alle 20 con l’esibizione dell’Orchestra Fiati Giovani cistranese dal tetto di un privato nei pressi della Villa comunale. Il 12, sempre alle 20, doppia esibizione dal tetto di Palazzo Lagravinese: prima Whitemary, a seguire i Concerto. Il 13, ancora alle 20, dal tetto della Torre Civica suonerà la musica di Paraguaj e dei Golfers. Il 14 invece una lunga notte divisa in due appuntamenti. Alle 22 dal tetto di un privato nei pressi della Villa comunale dj set Dunae. Alle 4.45 circa della mattina del 15 “Ethereal breakfast”, evento di chiusura di Genera20, l’unico a pagamento del Festival, con percorso guidato a Monte Pizzuto, concerto acustico degli Inude dal Belvedere Tufara di Caranna e colazione con breakfast box. Info e prenotazioni su Eventbrite. Il 15 sera alle 21 inoltre, all’esterno del Teatro Paolo Grassi, il Ferragosto sarà chiuso dallo spettacolo di cabaret in dialetto cistranese Cicì e Cocò.

 

Il 12 MasserItria Fest con scienza, osservazioni, musica e gastronomia.

Scienza, musica e gastronomia sullo sfondo di scenari naturalistici, storici e architettonici incomparabili. È il MasserItria Fest 2020 di Cisternino, in programma mercoledì 12 agosto dalle 20.30 a Masseria Gianca. Ospite d’eccezione di questa ottava edizione è l’autorevole climatologo Sergio Castellari che sarà protagonista di una conferenza sulla resilienza climatica. A seguire escursione notturna alla scoperta di stelle e pianeti grazie ai telescopi dell’Associazione Progetto Antares e degustazione di prodotti tipici locali a cura di AnnaLocos. L’evento è organizzato dall’associazione Meteo Valle d’Itria e dal Comune di Cisternino.

 

Il 18 e 19 la Notte Verde dedicata a cultura e cibo.

La lunga settimana di Ferragosto a Cisternino si chiuderà ben oltre il weekend, martedì 18 e mercoledì 19 agosto, con la sesta edizione della Notte Verde, un evento agriculturale a cura dell’associazione Urbieterre. Protagonista del festival il cibo, questa volta celebrato con uno spettacolo itinerante dal titolo “Il viaggio: la Terra e la Luna” a cura dell’A.P.S. – AWA. Appuntamento dalle 20 alle 24 in via San Quirico.

 

Iniziative turistiche. Fra passeggiate, degustazioni e visite poetiche.

 

Proseguono intanto le iniziative turistiche dedicate alla riscoperta delle tradizioni, un modo per contribuire al rilancio di un settore fra i più colpiti dalla pandemia. Oltre alle decine di esperienze enogastronomiche e sportive organizzate dalla Pro Loco Cisternino in Valle d’Itria (il programma completo su www.prolococisternino.it), lunedì 17 agosto ci sarà il terzo appuntamento con “Scurisscénne ppruvvidénne”, la visita guidata performativa con poesia dialettale e aperitivo finale organizzata dall’operatrice culturale Renza De Cesare.

 

La programmazione di Ripartire e ritornare – L’Estate a Cisternino 2020 è stata concepita dal Comune di Cisternino con l’obiettivo di consentire ai cittadini pugliesi e ai turisti di vivere un’estate all’aperto, a misura di Covid-19, con QR Code, prenotazioni via app MyCisternino, segnaletica multilingue, filodiffusione, esibizioni da balconi e tetti per evitare assembramenti e accessi controllati alle manifestazioni. La programmazione estiva è stata resa possibile anche grazie al fondamentale contributo della Banca di Credito Cooperativo di Locorotondo che ha sostenuto l’Amministrazione comunale.

No Comments