September 23, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Dal mese di febbraio viene esteso anche a Brindisi, presso l’Ospedale Perrino, il Servizio SCAP (Servizio di consulenza pediatrica ambulatoriale). Il servizio è già attivo dalla seconda metà di ottobre 2017 presso il Presidio Ospedaliero di Francavilla Fontana.

 

SCAP è un nuovo modello assistenziale svolto dai pediatri di libera scelta e rappresenta un momento importante di integrazione ospedale-territorio, serve a garantire il servizio di consulenza pediatrica, in risposta quindi alle esigenze del territorio, nei giorni prefestivi e festivi dalle 8.00 alle 20.00 prevede la presenza di pediatri di libera scelta, in prossimità dei Pronto Soccorso.

 

È un servizio dedicato fondamentalmente ai bambini che giungono negli ospedali con l’ipotesi di un codice bianco e una garanzia di continuità che la pediatria di libera scelta offre anche durante il fine settimana.

 

Le attività di consulenza ambulatoriale saranno erogate:
il sabato e i prefestivi dalle ore 8.00 alle ore 20.00
la domenica e i festivi dalle ore 8.00 alle ore 20.00

 

Le sedi del progetto SCAP nella ASL BR sono allocate presso le strutture ospedaliere di Brindisi e Francavilla F.na già in possesso della Unità Operativa di Pediatria (secondo il Piano Regionale di cui alla DGR n. 1933/2016) in comuni con popolazione superiore ai 50.000 abitanti. In deroga, con autorizzazione regionale, lo SCAP era stato attivato anche nel Presidio Ospedaliero di Ostuni limitatamente al periodo estivo, viste le necessità di assistenza legate all’afflusso turistico.

 

Il rilancio su tutto il territorio regionale del progetto SCAP, uno dei pochi esempi nel mezzogiorno, si inserisce nell’ottica di integrazione, in maniera sempre più innovativa, tra i servizi ospedalieri e quelli territoriali, realizzando un modello di assistenza evoluto e compatibile con i bisogni assistenziali dei cittadini.

 

UFFICIO STAMPA ASL BR
 

No Comments