April 15, 2024

Brundisium.net

Nella nottata del 28 settembre 2023, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, nel corso di un servizio per la prevenzione e repressione dei reati predatori, transitando per le vie del rione Commenda, hanno sorpreso due ventenni del posto che, poco prima, avevano tentato di asportare dalla pubblica via, infrangendone il finestrino, un’autovettura in sosta.

Gli autori, dei quali uno già gravato da precedenti specifici, sono stati trovati in possesso di strumenti e dispositivi atti allo scasso e utilizzati per avviare la marcia dei mezzi.
I due arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati posti agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Continua l’azione costante di prevenzione e contrasto della particolare tipologia di reato, infatti, anche il 27 settembre, un altro individuo del luogo è stato trovato in possesso dei medesimi strumenti e denunciato dallo stesso reparto per “possesso ingiustificato di chiavi alterate”.

No Comments