March 2, 2024

Brundisium.net

La Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Brindisi, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0 ed in attuazione del Progetto “Doppia Transizione Digitale ed Ecologica (approvato dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il periodo 2023/2025, con decreto del 23 febbraio 2023) intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented volti a sostenere la transizione ecologica del tessuto produttivo.

Il Bando Voucher “doppia transizione digitale ed ecologica” – Anno 2023, disponibile sul sito camerale alla pagina https://br.camcom.it/servizi-e-modulistica/punto-impresa-digitale/bando-voucher-doppia-transizione-anno-2023 è destinato alle MPMI della provincia di Brindisi, con l’obiettivo di finanziare servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze tecnologiche digitali in attuazione della strategia denominata nel Piano Transizione 4.0 nonché interventi di efficienza energetica, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) e la partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili (CER).

Le domande di ammissione potranno essere trasmesse, secondo le modalità descritte all’art. 10 del bando, dalle ore 09:00 del 15/12/2023 alle ore 12:00 del 30/01/2024.

Il Bando, che prevede una dotazione finanziaria complessiva di 170.000,00 euro, prevede una procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda, da suddividere in due linee di intervento:

• Digitale, voucher massimo 4.000 € (importo minimo investimento 2.000 €) – Servizi di consulenza e/o formazione sulle tecnologie I 4.0 e acquisto beni strumentali materiali ed immateriali per le seguenti tecnologie:

Robotica avanzata, interfaccia uomo-macchina, manifattura additiva e stampa 3D, prototipazione rapida,internet of things, cloud, cyber security e business continuity, big data, intelligenza artificiale, blockchain, realtà aumentata e realtà virtuale, simulazione ed integrazione, ottimizzazione della supply chain, ERP e CRM, sistemi di e-commerce, sistemi EDI electronic data interchange, soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita, sono solo alcuni degli argomenti chiave della rivoluzione digitale!

• Energia, voucher massimo 3.000 € (importo minimo investimento 1.000 €) – Servizi di consulenza e/o formazione per la transizione energetica:

Audit energetici al fine di quantificare e valutare gli interventi di efficienza e le opportunità di risparmio, analisi delle forniture di energia, progettazione di sistemi di raccolta e di monitoraggio dei dati energetici di base (bollette contatori ecc.) e della produzione (consumi rendimenti ecc.) anche attraverso utilizzo di tecnologie 4.0, studi di fattibilità e documentazione tecnica per la costituzione di CER , implementazioni di sistemi di gestione dell’energia in conformità con le norme ISO 50001, ISO 50005, ISO 50009, ACQUISIZIONE TEMPORANEA DEL SERVIZIO ESTERNO DI Energy Manager a beneficio dell’impresa.

Il Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio di Brindisi, nell’ambito della iniziativa strategica di sistema “La doppia transizione ecologica e digitale” intende ulteriormente migliorare la diffusione della cultura e della pratica digitale a favore delle MPMI nonché, incentivare l’avvio da parte delle stesse, di percorsi atti a favorire la transizione energetica attraverso interventi di efficientamento energetico, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) e la partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili (CER).
Tali temi sono considerati di importanza strategica e fondamentale per lo sviluppo dell’economia provinciale in quanto le imprese sono chiamate ad armonizzarsi con le nuove competenze tecnologiche digitali richieste a livello Nazionale ed Europeo e sempre più vengono richiesti interventi per efficientamento energetico e fonti di energie rinnovabili.

No Comments