June 15, 2024

Brundisium.net

Il crescente traffico nelle vie limitrofe agli istituti scolastici cittadini rappresenta, per i residenti di quelle zone, una criticità rilevante tanto da costringere a modificare le proprie normali abitudini. In particolare, i residenti dei quartieri Casale e Paradiso e della zona Materdomini risultano essere tra i più penalizzati dal traffico che ogni giorno imbottiglia le strade per raggiungere il centro città.

Nella scorsa consiliatura era stato dato un forte impulso per l’inizio dei lavori del progetto cosiddetto ‘Shuttle’ che prevedono importanti opere di infrastrutturazione stradale.

In queste settimane infatti sono in fase avanzata i lavori per la realizzazione di una strada di collegamento tra via Ruggero De Simone e via Torretta che potrebbe, in parte, decongestionare il traffico che si crea su via Nicola Brandi nelle ore di punta.

È chiaro che non basta, poiché anche l’ingombro stradale dei bus che trasportano gli studenti rappresenta un’ulteriore criticità.

 

Per questo sarebbe opportuno riaprire il dialogo con il Comando Interregionale Marittimo Sud della Marina Militare, che si è sempre dimostrato attento e disponibile alle richieste del Comune di Brindisi orientate al bene comune, finalizzato ad individuare un percorso amministrativo condiviso per la cessione e la valorizzazione di un’ampia area di demanio militare, attualmente in disuso, che si affaccia proprio su via Nicola Brandi, ubicata tra gli alloggi destinati al personale militare e la caserma dei Vigili del Fuoco.

L’idea, approfondita nella scorsa amministrazione anche su suggerimento dei dirigenti scolastici dei plessi nelle vicinanze, era quella di realizzare un’area di fermata e di sosta per i bus in cui poter svolgere le manovre in totale sicurezza e senza creare ingorghi.
Crediamo che questa, al contrario delle tante ipotesi anche assurde fatte in queste ore, rappresenti un’opzione concreta e di immediata fattibilità.

Il gruppo consiliare del Partito Democratico per questo presenterà un apposito emendamento al piano triennale opere pubbliche che verrà esaminato nel consiglio comunale del prossimo 5 ottobre.

 

Alessio Carbonella consigliere comunale PD Brindisi

No Comments