June 24, 2024

Brundisium.net

L’AVIS Provinciale di Brindisi scende in campo per contrastare il bullismo e il cyberbullismo, fenomeni sempre più frequenti che mettono a rischio la vita e la salute dei più giovani. Dalla volontà di sensibilizzare e far conoscere approfonditamente questo tema all’interno della comunità, nasce infatti il progetto “Coltiv@rete”. Oggi ciascuno di noi deve essere un contadino della rete e il terreno è internet. Scritto dal Vice Sovrintendente della Polizia di Stato Domenico Geracitano “Coltiv@rete” sarà presentato a Brindisi ad una platea di circa 1.000 studenti provenienti da tutta la provincia mercoledì 22 maggio pv (inizio alle ore 10,00) presso il Teatro Impero. Un testo che parla sia ai ragazzi che agli adulti, responsabilizzando e facendo riflettere il lettore su come l’utilizzo della rete sia più reale di quel che ci aspettiamo e che potrà essere richiesto alle AVIS comunali.

“AVIS vuole porsi – afferma Sergio Zezza, presidente di AVIS Provinciale – come interlocutore di una “comunità educante” e offrire agli studenti uno spazio formativo in cui confrontarsi, apprendere e riflettere sulle dinamiche del bullismo e del cyberbullismo, nonché dell’utilizzo della rete, dando ai partecipanti l’opportunità di riflettere sulle conseguenze negative di alcuni comportamenti online e offline, e acquisire comportamenti per contrastarli attivamente. Attraverso il dialogo aperto, la condivisione di esperienze e la valorizzazione delle diversità, si auspica di contribuire a formare cittadini consapevoli e responsabili, capaci di costruire una rete virtuosa di relazioni basata sul reciproco rispetto e sulla solidarietà, sul donarsi e sullo sviluppare valori di impegno e di cittadinanza attiva, per la costruzione di una società in cui i giovani sono protagonisti.”

Hanno aderito: Dr. Luigi Carnevale (Prefetto di Brindisi), Dr. Gianpietro Lionetti (Questore), Colonnello Piergiorgio Vanni (Comandante Provinciale Guardia di Finanza), Colonnello Leonardo Acquaro (Comandante Provinciale Carabinieri), Dr. Giuseppe Marchionna (Sindaco Città di Brindisi), On. Antonio Matarrelli (Presidente Provincia di Brindisi), Dott.ssa Angela Tiziana Di Noia (Provveditore agli Studi di Brindisi), Dott. Giampietro Briola (Presidente Avis Nazionale), Dott. Raffaele Romeo (Presidente Avis Regionale) e diversi Dirigenti scolastici.

Si tratta di una conferenza teatralizzata con un linguaggio interdisciplinare, con le parole di Geracitano, le musiche di Gianluca Terlizzi, il movimento di Diego Bragaglio ed Elena Bono, la melodia di Giulia Terlizzi, Martina Marchetti e Francesco Longo e con la presenza delle opere pittoriche di Daniela Volpi che termineranno la loro esposizione sul palco.

No Comments