May 22, 2024

Brundisium.net

Approvata a maggioranza, con 38 voti favorevoli e uno contrario, la proposta di legge contenente le modifiche ed integrazioni alla legge regionale di ordinamento della polizia locale, di cui è primo firmatario il consigliere regionale Francesco Paolicelli (Pd).

Più nel dettaglio, con le modifiche apportate si intende annoverare tra i corpi di polizia locale, oltre a quelli comunali e provinciali, anche quello della Città Metropolitana di Bari. Tale ente, come noto, è stato istituito l’8.4.2014 ed è operante dall’1.1.2015, mentre la legge regionale in questione, oggetto di modifica, risale al 2011.

Si formalizza il riconoscimento del corpo di Polizia della Città Metropolitana di Bari con l’applicazione della disciplina in ordine a funzioni e compiti della polizia locale. Riconosce al sindaco della Città Metropolitana di Bari il potere di impartire gli indirizzi al comandante del corpo o al responsabile del servizio, oltre a quello di controllo sullo svolgimento delle funzioni e dei compiti della polizia locale. Demanda alla Giunta regionale l’adozione di un Regolamento per la disciplina del colore delle divise e delle autovetture di servizio dei corpi Provinciali e della Città Metropolitana di Bari. Annovera anche la Città Metropolitana di Bari tra gli enti che possono stipulare accordi per la gestione associata dei servizi di polizia locale e mira ad integrare la Commissione tecnico-consultiva per la polizia locale di cui all’art. 19 della legge vigente, prevedendo la nomina di due rappresentanti dei corpi provinciali di polizia locale, in luogo di tre, con l’aggiunta del comandante della polizia metropolitana di Bari.

Infine, si istituisce la giornata regionale della polizia locale da celebrarsi il 20 gennaio di ogni anno.

 

COMUNICATO STAMPA REGIONE PUGLIA

No Comments