October 31, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Continua inarrestabile la marcia della Cantine Paolo Leo Antoniolli Mesagne nel campionato nazionale di serie B2 femminile, girone I. Per la seconda giornata di ritorno, le ragazze di coach Giunta ospitano la Besana Nola Volley, formazione penultima in classifica ed alla disperata ricerca di punti per continuare ad inseguire il sogno salvezza.

 

Il Mesagne parte con la formazione titolare, con di Bert al palleggio, Armonia opposta, Cristofaro (k) e Leone laterali, Iacca e Pichierri centrali, Della Rocca L1. In panchina, oltre ai coach Giunta e Mariano, Lapenna, Malerba, Santoro, Albanese, Soleti, De Paola e Demilito L2.

 

L’inizio di partita è piuttosto equilibrato: le squadre procedono a braccetto fino all’8-8, quando le gialloblu mettono la freccia aumentando i ritmi di gioco ed impedendo alle campane di restare in partita. A nulla valgono le interruzioni richieste dalla panchina ospite, perché le ragazze di coach Giunta giocano un parziale praticamente perfetto, sporcando a muro tutti gli attacchi delle avanti ospiti e ricostruendo sotto la lucida regia di di Bert. il finale di 25-13 è l’esatta fotografia della superiorità messa in campo dalle messapiche.

 

Se nel primo parziale i primi scambi erano stati piuttosto equilibrati, nel secondo set il Mesagne parte subito forte e costruisce un vantaggio importante che mantiene fino al 21-10. Giunte nelle fasi finali del set, tuttavia, le ragazze di casa subiscono una piccola flessione che non va ad intaccare il risultato, anche in questo caso piuttosto netto, con il quale il Mesagne si regala il primo punto di giornata (21-15).

 

Nel terzo ed ultimo set, invece, le gialloblu iniziano subito forte portandosi sul 5-0. Il break dura poco, perché le campane riescono a rientrare subito in partita sfruttando qualche imprecisione di troppo nella fase difensiva messapica. La sfida torna ed essere piuttosto equilibrata fino al 21-20, quando le ragazze di coach Giunta fanno valere il proprio tasso tecnico e la propria esperienza riuscendo a piazzare la zampata decisiva che consente loro di chiudere il set sul 25-21 e di regalare ai sempre numerosi tifosi gialloblu l’ennesima vittoria per 3-0 della stagione.

 

Una vittoria netta, mai in discussione, che consente alla formazione mesagnese di conservare il secondo posto in solitaria, a soli due punti dal Castellammare ed a +10 dal Noci, quarto in classifica e (al momento) principale ostacolo alla partecipazione ai play-off per la stagione in corso. Molto bene Leone, top scorer di giornata con 15 punti e un ottimo 45% di efficienza, e Pichierri, in grandissima crescita fisica, con ben 1o punti all’attivo ed un notevole 85% di efficienza.

 

“Siamo in crescita nei fondamentali”, esordisce coach Giunta, “nonché nella nostra espressione di gioco. E’ un altro importante passo in avanti per il prosieguo del campionato, sono tre punti fondamentali per la nostra classifica. Non posso che essere completamente soddisfatto della prestazione delle mie ragazze. Dobbiamo continuare su questa strada, partita dopo partita, cercando di raggiungere la migliore posizione di classifica possibile in vista della fine del campionato”.

 

 

MAURO POCI

No Comments