November 30, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Ancora una volta Emiliano si muove dopo le nostre sollecitazioni. É successo di nuovo qualche giorno fa, con la sperimentazione dell’immunoterapia passiva con il plasma dei pazienti guariti. Come sempre in ritardo rispetto alle altre Regioni, oggi ha infatti emanato un’ordinanza che consente sul territorio regionale lo svolgimento di tutti gli sport amatoriali e individuali all’aria aperta, così come da noi sollecitato. Siamo contenti di aver dato supporto alla richiesta del presidente del circolo tennis di Ostuni, che aveva sottolineato in una lettera al Governatore l’importanza di riaprire i circoli e di consentire la ripresa di quegli sport ritenuti più sicuri perché permettono il distanziamento sociale”. Lo dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gianluca Bozzetti.

“Ci sono molti sport individuali come tennis, ciclismo, equitazione, canottaggio, vela, golf, atletica, corsa, che possono essere praticati in totale sicurezza per la salvaguardia della salute pubblica. Per questo – spiega il consigliere – abbiamo ritenuto necessario chiedere dei protocolli che permettessero ai centri sportivi di riaprire per lo svolgimento di queste attività. Nella provincia di Brindisi, dodici centri sportivi potranno finalmente ricominciare con le loro attività dopo lo stop di due mesi. Una decisione imprescindibile sia per il benessere psico fisico degli atleti che dei non professionisti e, non meno importante, una decisione importante per la condizione economica di tutti coloro che lavorano in questi centri sportivi e che purtroppo erano fermi da mesi. Continueremo a stare con il fiato sul collo del presidente e della Giunta, la Puglia non é il salotto della D’Urso ed Emiliano deve dare risposte concrete ai cittadini”.

/com

No Comments