October 1, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata approvata dalla Giunta regionale la delibera con cui la Regione distribuisce ai Comuni pugliesi 9.473.693,21 euro per buoni spesa da destinare alle fasce deboli, in particolare alle famiglie e alle persone in condizione di fragilità e difficoltà economiche a causa della pandemia

Si tratta della seconda tranche di risorse che si aggiunge ai precedenti 11,5 milioni di euro.

Ai comuni della Provincia di Brindisi andranno quasi 925mila euro.

La distribuzione – specifica ancora Amati – prevede l’attribuzione delle seguenti cifre per Comune:

Questa la distribuzione tra i Comuni della provincia brindisina:
Brindisi 204.124,95 €;
Carovigno 40.151,57 €;
Ceglie Messapica 46.175,71 €;
Cellino San Marco 15.114,44 €;
Cisternino 27.106,30 €;
Erchie 20.238,03 €;
Fasano 93.644,66 €;
Francavilla Fontana 84.984,66 €;
Latiano 33.553,69 €;
Mesagne 62.562,23 €;
Oria 35.352,47 €;
Ostuni 72.663,61 €;
San Donaci 15.234,36 €;
San Michele Salentino 14.724,12 €;
San Pancrazio Salentino 23.052,59 €;
San Pietro Vernotico 31.533,89 €;
San Vito dei Normanni 44.880,12 €;
Torchiarolo 12.626,72 €;
Torre Santa Susanna 24.545,69 €;
Villa Castelli 21.749,94

No Comments