October 3, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

CONCERTO RINVIATO

E’ stato rinviato il concerto previsto per domenica 19 dicembre (ore 20:30) al Nuovo Teatro Verdi per la chiusura della XXXVI stagione concertistica “BrindisiClassica”, che da giugno a dicembre ha programmato ben ventitré spettacoli di alto livello artistico e culturale con la partecipazione, tra gli altri di Uto Ughi, Michele Mirabella, Michele Marvulli, Benedetto Lupo, Beppe Delre, il duo Parisi/Maiorca e tanti altri.

 

NOTE SU ANNINVERSARI… DIVERSAMENTE… PUGLIESI

Il concerto è dedicato a due grandi compositori diversamente pugliesi: Nino Rota, milanese di nascita e pugliese d’adozione, e Astor Piazzolla, argentino di nascita ma di origini pugliesi, per celebrare, rispettivamente, 110° e il 100° anniversario della nascita. In scena l’Orchestra del “Traetta Opera Festival” diretta da Teresa Laera, e Francesca Salvemini, flautista solista.

Nella prima parte sarà eseguita la Suite per archi sui temi cinematografici, trascrizione del M° Vincenzo Anselmi, composta dai migliori temi musicali e colonne sonore dei film Fantasmi a Roma, Amarcord, Assassinio sul Nilo, La Strada, Il Gattopardo, 8 ½, Le notti di Cabiria, Il Padrino, Il Padrino – Parte II, La dolce vita. La seconda parte è dedicata ad Astor Piazzolla, del quale saranno eseguiti i celebri brani: Oblivion, Tristango, Tanguedia, Ave Maria e Amelitango, nella trascrizione per flauto e archi di Vincenzo Anselmi.

Teresa Laera, violinista, violista e direttrice d’orchestra, si è perfezionata alle Accademie “Santa Cecilia” di Roma, “Stauffer” di Cremona e, per la Direzione d’orchestra, con R. Duarte, N. Samale e D. Belardinelli. Ha diretto l’Orchestra del “Traetta Opera Festival” in molte produzioni, tra le quali: Regine, con la voce solista di Silvia Mezzanotte, Bonaventura e l’isola dei pappagalli di Rota, “Qualcuno ha visto Tommaso Traetta”, “La Serva Padrona” di Pergolesi. Tre le molte pubblicazioni e incisioni si ricordano “L’Histoire du Soldat”, con la voce recitante di Michele Mirabella, e “Carosello”, recensito con quattro stelle da “Le Monde de la Musique”. Ha partecipato in veste di violino solista a produzioni per il Teatro Abeliano di Bari, per il Festival Internazionale di Opere da Camera “T. Traetta” e l’opera “The Little Sweep” di Benjamin Britten.

Francesca Salvemini si è diplomata brillantemente al Conservatorio “G. Verdi” di Milano e si è perfezionata con il grande flautista Maxence Larrieu, conseguendo il Prix de Perfectionnement et Virtuosité del Conservatorio Superiore di Ginevra. Vanta oltre seicento concerti in sale e teatri di prestigio internazionale e collaborazioni da solista con orchestre quali la Sinfonica de Stato del Messico, la State Orchestra of Moscow, i Solisti Veneti, i Solisti Aquilani, i Solisti di Madrid, la State Orchestra of Moscow, la Filarmonica “Mihai Jora” di Bacau, la Philarmonie di Opole, la Sinfonica di Izmir e altre.

 

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com