June 25, 2024

Brundisium.net

L’intensificazione del controllo del territorio disposta dal Questore di Brindisi Annino Gargano ha riguardato anche le strutture ricettive del capoluogo e dell’intera provincia non hanno tardato a fare sentire i loro effetti. Le attività di accertamento hanno permesso agli uomini dell’UPGSP- Sezione Volanti della Questura di individuare in un hotel della città un cittadino rumeno a carico del quale le autorità del suo Paese di origine avevano emesso un Mandato di Arresto Europeo con l’accusa di “rapina”.

Immediato è stato l’intervento delle Volanti che hanno rintracciato il giovane nella sua stanza di albergo, traendolo in arresto. Dopo le formalità di rito e la notifica del provvedimento restrittivo, il giovane rumeno è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Brindisi in attesa degli ulteriori provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria finalizzati alla sua estradizione.

No Comments