April 15, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

E allora ci risamo..Il centro di Restinco torna a far parlare di se.. ..

Questa volta é toccato ad uno di quegli operatori che nel precedente comunicato avevamo definito svolgere un compito particolarmente delicato in sinergia con le forze dell’ordine.

In buona sostanza questa mattina un’addetta alla gestione logistica del CPR ha avuto un “incontro ravvicinato” con un trattenuto, pare di origini magrebine, avendone come sempre la peggio… in spregio ad ogni piu elementare forma di convivenza e di legalità lo straniero avrebbe cercato di aggredire la donna che, ci dicono e si spera, non avrebbe riportato serie conseguenze fisiche.
“ Il presente comunicato, dichiara Cesare Mevoli, responsabile regionale del dipartimento di FdI- è volto alla decisa condanna del fatto e vuole rimarcare, qualora ve ne fosse la necessità, le difficili condizioni di lavoro degli operatori/operatrici all’interno del centro i quali, oltre a dover subire le già descritte riduzioni di orario e quindi di stipendio, sono costretti ogni giorno a sperare di tornare a casa incolumi”.

“Non é la prima volta che succede e succederà ancora, – aggiunge Teodoro Carlomagno, responsabile Provinciale – ma siamo sicuri che Forze di Polizia e Magistratura sapranno fare il loro dovere che, in questo contesto, dovrà essere ancora più deciso perché é stato leso un diritto sacrosanto di una cittadina italiana: il rispetto della propria dignità come lavoratore e come persona”.
“Come organizzazione politica continueremo a vigilare , d’intesa con le segreterie provinciale e cittadina del partito, e ad essere presenti e denunciare all’opinione pubblica questi fatti, affinché la condanna sia unanime, come la solidarietà nei confronti della malcapitata”, concludono .

 

COMUNICATO STAMPA FRATELLI D’ITALIA

Cesare MEVOLI (Responsabile regionale)

Teodoro CARLOMAGNO (Responsabile PROVINCIALE)

No Comments