October 27, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale di Francavilla Fontana ha deliberato lo stanziamento delle prime somme da destinare al bilancio partecipato per l’anno 2019.

Grazie all’adozione di questo strumento i francavillesi potranno decidere come investire 16 mila e 200 euro di fondi pubblici.

 

Il bilancio partecipato è un percorso finalizzato al coinvolgimento diretto della cittadinanza negli aspetti decisionali, per riavvicinare la vita delle istituzioni alle esigenze più concrete della Città e dei suoi abitanti.

 

Il principio ispiratore si trova nell’art. 118 della Costituzione, che nel suo ultimo comma recita “Stato, Regioni, Città metropolitane, Province e Comuni favoriscono l’autonoma iniziativa dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”.

 

Le aree tematiche individuate dalla Giunta sono: Arredo Urbano, Ambiente e Verde Pubblico, Connettività ed innovazione tecnologica, Cultura e Patrimonio, Giovani, Scuole e Infanzia, Sport e Benessere, Viabilità e mobilità.

 

“In un periodo storico dominato dall’antipolitica e da una percezione distorta della macchina amministrativa, introduciamo a Francavilla Fontana uno strumento di partecipazione potentissimo, che rende più trasparenti i processi decisionali – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – Sono certo che tutti, investiti di una responsabilità collettiva, comprenderanno la difficoltà che sottende una qualsiasi scelta di interesse generale. L’istituzione del bilancio partecipato è un segnale importante per la nostra Città e per i suoi abitanti.”

 

 

 

Comune di Francavilla Fontana

No Comments