June 15, 2024

Brundisium.net

Anche “Raggio di Sole”, il centro a ciclo diurno socio-educativo, riabilitativo e sanitario per disabili, da 40 anni presente a San Vito dei Normanni, realizzerà per conto dell’UNICEF provinciale le “Pigotte”.

Il Centro “Raggio di Sole”, autentico fiore all’occhiello per tutta la comunità, attualmente gestito dalla Cooperativa Sociale Emmanuel Servizi Sanitari, ha tra i suoi obiettivi quello di integrare chi lo frequenta attraverso numerose attività laboratoriali, tra cui informatica, giardinaggio, taglio e cucito, fisioterapia, autonomia personale e domestica, cucina.

“Le Pigotte – dice il presidente provinciale UNICEF, Raffaele Romano – sono delle bambole di pezza speciali, uniche, frutto della fantasia e della creatività di chi le realizza. E speciali sono anche coloro che frequentano il Centro “Raggio di Sole” e quanti vi operano con tanta competenza e passione. Da qui l’idea di coinvolgere il Centro nella realizzazione delle Pigotte, immediatamente condivisa dagli interessati. Questo accordo ha un significato davvero particolare per tutti noi, altamente significativo”.

Grazie alle pigotte, l’UNICEF centra pienamente la sua “mission”: raggiugere ogni bambino in pericolo, ovunque si trovi, portando assistenza, vaccini, alimenti terapeutici, costruendo pozzi, scuole”.

“Siamo felici – dice la coordinatrice del Centro “Raggio di Sole”, Maura Ruggiero – di poter iniziare un percorso solidale con l’UNICEF e, in particolare con il Comitato provinciale di Brindisi. Ogni Pigotta apre un cerchio di solidarietà che unisce chi realizza la bambola, chi la adotta e il bambino che, grazie a questa adozione, può ricevere un’adeguata nutrizione, giocare, andare a scuola e avere le giuste opportunità per il futuro. È bello poter essere parte di questo cerchio di solidarietà”.

______
Nella foto, alcuni ragazzi che frequentano il Centro “Raggio di Sole” nella sede dell’UNICEF per ricevere dal Presidente Romano il materiale occorrente per realizzare le Pigotte

COMUNICATO STAMPA

No Comments