June 24, 2024

Brundisium.net

Il Tenaglia Altino, dopo una rimonta clamorosa, prenota un posto in serie A2 espugnando il palestrone Salvemini di Fasano. Pubblico delle grandi occasioni, accorso per l’ultima gara casalinga della Pantaleo: gara spettacolare con le fasanesi che hanno tenuto testa alla capolista del girone. Ma resta una sconfitta amara per le gialloblu di coach Paolo Totero dopo i primi due set perfetti. Poi accade che nel terzo e decisivo set gli ospiti cambiavano marcia e dopo un lunghissimo punto a punto finale riuscivano ad accorciare lo svantaggio a seguito di una clamorosa svista arbitrale. Nel quarto set le abruzzesi di coach Emiliano Giandomenco pareggiano i conti giocando al massimo livello, approfittando di un vistoso calo nervoso delle padrone di casa. Al tie break, dopo un iniziale equilibrio, una maggiore lucidità e precisione dell’Altino permetteva agli ospiti di portare a casa i primi due punti di questi play off promozione. “Non ho nulla da rimproverare alle ragazze – afferma coach Paolo Totero – che in settimana hanno lavorato tantissimo e hanno disputato una grandissima partita. Ha vinto chi alla fine ha sbagliato meno e chi ha mantenuto i nervi saldi. Ora testa alla prossima gara per continuare al meglio questi play-off”. Nella prossima gara di Jesi contro la Pieralisi, per continuare a sognare, non resta che vincere 3-0. “Avremmo voluto congedarci dal nostro pubblico con una vittoria – afferma la schiacciatrice fasanese Valentina Martilotti – ma purtroppo non ci siamo riuscite. Credo che la gara sia stata bellissima e avvincente. Abbiamo pagato un po’ di nervosismo. Ora ci prendiamo qualche ora di tranquillità e da martedì ci rimettiamo a lavoro per preparare al meglio la gara contro lo Jesi”.

Pantaleo Podio Volley Fasano – Tenaglia Altino Volley 2-3
(25/19, 25/20, 24/26, 22/25, 15/11)
Pantaleo Podio volley Fasano: Antonaci , Di Diego , Mollica, Fatticcioni, Negro, Marsengo, Rizzo, Barbolini, Albano, Martilotti, Pisano, Soleti. All. Totero.
Tenaglia Altino Volley: Ferrara, Da Camillis, Giordano, Giubilato, Cometti, Corti, Montechiarini, Orazi, Angeloni, Ricci, Giometti, Micheletti, Tega, Pili. All. Giandomenco
Arbitri: Lorenzo De Luca e Giulio Bolici.

No Comments