May 26, 2024

Brundisium.net

“La Ricerca sui Pedali – Adotta un Respiro” il tour ciclistico a sostegno della Ricerca sulla Fibrosi Cistica, farà tappa a Brindisi, il 25 Aprile 2024 alle ore 12:0O presso la Scalinata Virgiliana, in Viale Regina Margherita.

Ad accogliere la carovana dei ciclisti ci saranno l’Assessore allo Sport Lidia Penta, con i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.
A partire dalle ore 10.30 sino all’accoglienza dell’arrivo del gruppo ciclistico (ore 12.00)

la Croce Rossa Italiana, le Associazioni di Brindisi AIDO, ADMO, AVIS, Feder Sport di Confcommercio, ASD Studio 19, i Gruppi Ciclistici FIAB Brindisi e Friends Bike, l’Istituto Comprensivo Casale ed il Convegno di Cultura Maria Cristina di Savoia, saranno presenti, presso la Scalinata Virgiliana, per sensibilizzare i cittadini sulle loro attività sociali e solidali.

Sempre il 25 aprile, alle ore 9:30 il Circolo Tennis di Brindisi promuoverà, un torneo di doppio solidale a sostegno dell’iniziativa.

Alle ore 13:00 i ciclisti faranno una sosta al Circolo Tennis di Brindisi, per salutare e ringraziare i partecipanti al torneo, il Presidente e tutto lo staff organizzativo.

La fibrosi cistica, è una malattia genetica grave, la più diffusa in Europa, senza ancora una cura risolutiva.

“La Ricerca sui Pedali – Adotta un Respiro” nasce da un’idea di Oronzo De Tommaso, Delegato della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica di Brindisi-Torre, padre di una ragazza con la fibrosi cistica, che ha fatto della passione, per la bicicletta un volano per raccogliere fondi per la ricerca.

La fibrosi cistica, è una malattia genetica grave, la più diffusa in Europa, senza ancora una cura risolutiva.

La malattia altera le secrezioni di molti organi contribuendo al loro deterioramento. A subire il maggiore danno sono i bronchi e i polmoni: al loro interno mucose dense tendono a ristagnare, generando infezione e infiammazione che nel tempo possono causare un’insufficienza respiratoria.

L’iniziativa charity, giunta alla quarta edizione, è patrocinata dalla Provincia di Brindisi, dai Comuni di Torre Santa Susanna, Latiano e Palo del Colle e dal Consorzio ATSBR4, con la media partnership di Idea Radio, Gazzetta del Mezzogiorno e Radio Ciccio Riccio. Quest’anno, la pedalata solidale attraverserà l’intero territorio pugliese dal 25 al 29 aprile, lungo un percorso a tappe da Torre Santa Susanna ad Alberobello, per mantenere alta l’attenzione proprio sulla malattia.

“La Ricerca sui pedali” inizierà la sua pedalata, giovedì 25 aprile con ritrovo alle ore 8:00 a Torre Santa Susanna, in Piazza Umberto I, per il taglio del nastro, con i saluti istituzionali del presidente della Provincia di Brindisi, On.le Antonio Matarrelli, del Sindaco di Torre Santa Susanna, On.le Michele Saccomanno e del Dott. Antonio Calabrese, Presidente del Consorzio ATS BR4.

Alla partenza saranno presenti anche i volontari FFC Ricerca con stand di sensibilizzazione e raccolta fondi, gadget e clownterapia.
A tagliare il nastro di partenza, insieme ai protagonisti dell’iniziativa, ci sarà Carlo Calcagni, Colonnello del Ruolo D’onore dell’esercito italiano e atleta paraolimpico, pluripremiato, che quest’anno parteciperà alla pedalata.

Preziosi testimonial e partecipanti al Tour, anche Virginia Fiori, Delegata FFC Firenze e Rosario Grasso, volontario FFC Ricerca Sicilia, affetti da FC, che affermano “quanto sia faticoso pedalare, per i malati di FC, ma quanto sia doppiamente utile, per ottimizzare tutte le risorse vitali, facilitando una migliore funzionalità respiratoria e cardiocircolatoria” (Virginia Fiori)

“Sosteniamo la Mission della Fondazione, anche per noi, per migliorare, grazie alla ricerca scientifica, la qualità e la durata di vita di tutte le persone affette da FC, per sconfiggere la malattia.(Rosario Grasso).

La Delegazione FC rivolge un particolare ringraziamento a Tre Emme, main sponsor dell’iniziativa, a Gaetano Giordano Srl, Ital bio Energi e Ital Power Energia che hanno generosamente sostenuto questa nuova edizione “La Ricerca sui Pedali.

 

Per chi non pedalerà, sarà possibile sostenere la ricerca da remoto su “Rete del Dono” scegliendo di adottare chilometri del percorso per finanziare la ricerca su Rete del Dono a questo link (https://www.retedeldono.it/progetto/la-ricerca-sui-pedali-puglia-2024)
Le donazioni effettuate direttamente alla Fondazione in modo tracciabile (carta di credito, bonifico bancario, o direttamente al link https://dona.fibrosicisticaricerca.it/ danno diritto ai benefici fiscali secondo la normativa vigente.

Coordinate di donazione con bonifico bancario
Beneficiario: Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica
Codice IBAN: IT 47 A 02008 11718 000102065518
Istituto bancario: UniCredit Banca – Agenzia di Borgo Trento (VR)
Causale: “La ricerca sui pedali”

 

Contatti e informazioni
E-mail: laricercasuipedali@gmail.com
Oronzo De Tommaso 3272056243

 

di Giulia Cesaria

No Comments