June 17, 2024

Brundisium.net

Virtus Francavilla: Forte, De Marino, Monteagudo, Accardi, Biondi, Risolo, Fornito (dal 23′ st Giovinco), Carella (dal 32′ st Enyan), Macca, Artistico (dal 40′ st Zuppel), Polidori. A disp.: Carretta, Lucatelli, Fekete, Latagliata, Lo Duca, Martina, Serio, Vantaggiato, Vapore. All.: Calabro.

Brindisi: Albertazzi, Valenti (dal 10′ st Lombardi), Bellucci, Cappelletti, Nicolao, Malaccari (dal 39′ st De Angelis), Cancelli (dal 10′ st Petrucci), Albertini, Mazia, Galano (dal 29′ st De Feo), Bunino (dal 39′ st Moretti). A disp.: Auro, Saio, Ceesay, Costa, Fall, Golfo, Gorzelewski, Monti, Vona. All.: Colucci.

Marcatori: 7′ pt Artistico (V), 45’+7 st Giovinco (V)

Il primo derby nei professionisti tra Virtus Francavilla e Brindisi arride ai padroni di casa che la spuntano al termine di una gara non bella ma combattuta.
La Virtus è apparsa rinvigorita dalla cura “Occhiuzzi”, mister subentrato all’esonerato Alberto Villa.
Il Brindisi, invece, continua a macinare sconfitte su sconfitte frutto di vistosi disattenzioni difensive, grandi sterilità offensiva ed un gioco alquanto abulico che, da mesi, non riesce né a difendere la propria porta né a produrre azioni da rete degne di nota.

La Gara.

La partita inizia con un buon ritmo e subito la Virtus Francavilla si fa vedere in avanti con Macca che colpisce il palo. Al 6′ la squadra di casa passa in vantaggio con Artistico che sfrutta un errore difensivo del Brindisi e mette dentro di testa. Al 9′ Pollidori colpisce il palo e la Virtus sfiora il raddoppio.

Il Brindisi accusa il colpo e reagisce soltanto al 24′ quando Bunino colpisce di testa ma la difesa casalinga fa buona guardia. Al 32′ Galano manca la battuta a rete in una delle rare incursioni in una partita che il Francavilla controlla senza eccessivo affanno.
Il primo tempo si chiude sull’1-0 per gli ospitanti che al 39′ hanno una grossa occasione con Artistico che in contropiede perde l’attimo della battuta vincente.

La ripresa inizia con un’occasione clamorosa per Artistico che gira al volo da una posizione impossibile e trova l’angolino alto, ma Albertazzi dice di no con un salvataggio incredibile. Al 50′ Bellucci regala una punizione dal limite al Francavilla, ma Polidori spara a lato.

Al 56′ il Brindisi effettua due cambi: fuori Valenti e Cancelli, dentro Lombardi e Petrucci. La squadra di Danucci cerca il pareggio, ma non riesce a trovare la via del gol.

Al 74′ il Brindisi effettua un altro cambio: fuori Galano, dentro De Feo. La squadra di Danucci si riversa in avanti, ma non riesce ad imbastire un’azione che impensierisca seriamente il portiere Forte

Al 96′ la Virtus Francavilla chiude la partita: su un calcio d’angolo, Albertazzi esce dai pali e lascia la porta sguarnita, e Giovinconon perdona. Finisce così 2-0 per la Virtus Francavilla.

No Comments