November 30, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I lavori di rifacimento del manto stradale programmati dall’Amministrazione comunale hanno interessato buona parte di via Roberto Antonucci; dall’intervento è stata momentaneamente esclusa la fascia di asfalto che include i parcheggi, che versano comunque in buone condizioni. “In questo punto la strada sarà attraversata dalla realizzazione delle nuove condutture di acqua potabile, che serviranno a garantire il servizio di rete idrica nelle aree in zona Manfredonia che ne sono sprovviste. Si tratta di interventi già approvati dall’Acquedotto pugliese e dall’Autorità idrica”, ha spiegato il sindaco Toni Matarrelli, eletto presidente di Aip lo scorso giugno. Il Comune ha dunque escluso la possibilità di rimandare l’intero rifacimento della strada, un’ipotesi paventata dalla ditta. “Non potevamo rinviare perché via Antonucci era annoverata tra le vie che richiedevano un intervento urgente. I tempi di attesa per ultimare, in due momenti, la parte di strada completata in questa fase è servito per consentire allo strato sottostante di sedimentare, si è quindi continuato. Diversamente si sarebbe rischiato che lo strato di asfalto cedesse, come purtroppo è accaduto in passato”, ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici, Roberto D’Ancona, motivando la decisione dell’Amministrazione, i tempi e le modalità di svolgimento degli interventi, che sono stati monitorati dall’ufficio comunale competente.

La posizione geografica strategica della città di Mesagne fa registrare, soprattutto nei mesi estivi, un’intensificazione del traffico veicolare che ha reso necessarie, da parte dell’Amministrazione comunale, alcune previsioni migliorative.

Sulle centralissime vie Marconi e via Brindisi, la ditta incaricata sta intervenendo per potenziare la segnaletica indicante i numerosi attraversamenti presenti, insieme ai divieti di sosta e fermata. “Sono stati sostituiti numerosi segnali ormai in cattive condizioni; seguendo le preziose indicazioni dei commercianti della zona, si stanno migliorando le aree di carico e scarico. Si sta, quindi, procedendo con l’opportuna attività di ripasso degli stalli riservati a persone diversamente abili, circa 30, che vedranno l’introduzione dei simboli previsti dal Codice della strada”, ha spiegato il sindaco Toni Matarrelli. “Gli interventi programmati per migliorare la sicurezza stradale cittadina – ha precisato il comandante di Polizia locale, Teodoro Nigro – interesseranno anche gli impianti semaforici, con l’installazione di moderni sistemi a led a vantaggio della sicurezza di attraversamento di pedoni, studenti, persone anziane”. Il responsabile ha confermato la disponibilità ad offrire riscontro alle segnalazioni effettuate dai cittadini, che possono essere inviate tramite mail cliccando sull’icona presente sul sito istituzionale del Comune di Mesagne.

Il personale del locale comando dei Vigili è impegnato nel piano estivo per far fronte alle esigenze di traffico cittadino che, soprattutto nel weekend, fa rilevare numeri significativi di veicoli in sosta ed in circolazione, dati che possono essere correlati all’attrattività dei locali presenti in città ed alle attività che vi si svolgono.

No Comments