June 17, 2024

Brundisium.net

La morte di un amico ti lascia sempre un grande vuoto dentro, un senso di impotenza .
Ogni valutazione appare scontata, quasi retorica, ma per Marcello Rollo non è cosi; oltre a ringraziare tutte le forze politiche e i singoli cittadini che hanno fatto giungere il loro cordoglio, sento la necessità di dirgli alcune cose, le merita:
“Amico mio, fratello vero, amico di tante battaglie e di tanti sogni, amico di discussioni kilometriche su che cosa bisognava fare per la nostra città, che vedevamo spegnersi lentamente.
Tu che sei sempre stato un cultore della brindisinità, “Brindisi ai brindisini” dicevi sempre, ognuno governi a casa sua, se ne è capace.
Tu ed i tuoi sogni mentre camminavamo, o eravamo vicino al mare, o seduti in un caffè o meglio in auto in giro per la città.
Amico mio carissimo, mi mancherai da morire, mi mancherà tua innata sensibilità verso i più deboli, i bisognosi, il tuo culto sacro dell’amicizia, la tua fede in Dio, la tua passione per la politica ed il tuo amore smisurato per la nostra città.
Ogni progetto ti trasmetteva allegria, felicità e l’entusiasmo di un bambino.

Ti chiedo scusa amico mio, per non essere stato capace di realizzare un tuo sogno nel quale credevi, quello di fare il Sindaco della Tua amata Brindisi, perchè avevi tante idee progetti, alcuni veramente eccezionali.
Ma la mediocrità, i complessi di qualcuno e i tradimenti dell’ultima ora non ti hanno dato l’opportunità di realizzare quanto desideravi.

Arrivederci amico mio carissimo, spero di rincontrarti per continuare a credere e a sognare insieme una Brindisi diversa, unica, vincente.
Grazie per l’amicizia vera che abbiamo costruito insieme, senza infingimenti, senza falsità, ma guardandoci sempre negli occhi e dicendoci sempre la verità.”

Ciao MARCE’……..

 

Claudio NICCOLI
IdeaperBrindisi

No Comments