August 7, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione Comunale ha avviato il primo lotto di interventi della Rigenerazione Urbana 3.0 del quartiere San Lorenzo. I lavori, per un importo complessivo di 950 mila euro, riguardano le strade, i marciapiedi, il verde e il riuso delle acque meteoriche.

 

In questa fase gli operai stanno lavorando sul verde del tratto iniziale di Viale Abbadessa. Come noto, la presenza degli alberi di pino con il loro esteso apparato radicale rappresentava una fonte di rischio per l’incolumità delle persone. Per superare questa criticità il progetto ne ha previsto la sostituzione con specie con caratteristiche più compatibili con l’ambiente urbano, per la precisione 3 ulivi e 37 platani.

Le nuove piantumazioni non si limiteranno a questo.

 

Nel computo metrico è prevista la messa a dimora di altri 36 platani, distribuiti tra viale Abbadessa e l’area compresa tra via Almirante e via Dalla Chiesa, più di 900 piante autoctone e la creazione di un manto erboso di circa 2500 mq. L’irrigazione sarà garantita da un impianto che riutilizzerà le acque piovane. Una attenzione particolare è stata riservata per i proprietari di cani con la realizzazione in via Almirante di un dog park dotato di un percorso agility con otto giochi.

 

L’ambiente sarà armonizzato con la creazione di percorsi interni attrezzati con panchine, cestini e una fontana, il tutto sotto la luce di un rinnovato impianto di pubblica illuminazione.

 

“Abbiamo previsto – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – che per ogni albero rimosso ne vengano ripiantati più di tre con un’operazione che punta a mettere in sicurezza le strade e ad accrescere il verde del quartiere, dotandolo di un’area utile al passeggio, di un dog park e degli arredi urbani essenziali per poter vivere momenti di socialità.”

 

Non solo verde, con il primo lotto l’Amministrazione Comunale interverrà sulla viabilità con la creazione di una rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra viale Abbadessa e via Carlo Alberto Dalla Chiesa, uno spartitraffico, attraversamenti pedonali rialzati, il rifacimento dei marciapiedi e una nuova pista ciclabile che si congiungerà con quella esistente in via Dalla Chiesa.

 

“La rigenerazione – conclude il Sindaco Denuzzo – ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei residenti dotando l’area di infrastrutture oggi assenti, di spazi verdi e di una rete stradale efficiente, sicura e razionale. Abbiamo creduto insieme all’Assessore Lonoce sin da subito in questo progetto che darà una nuova centralità al quartiere con servizi innovativi a disposizione dell’intera cittadinanza.”

 

Il lotto aperto nei giorni scorsi è un tassello della rigenerazione che prevede il recupero della scuola di via Parri, l’efficientamento energetico della Scuola De Amicis del Terzo Istituto Comprensivo e la creazione di un avanzato sistema di videosorveglianza.

 

Per la realizzazione di tutti gli interventi l’Amministrazione Comunale ha ottenuto un finanziamento di 3,5 milioni di euro.

 

Francavilla Fontana

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com