February 21, 2024

Brundisium.net

Partito Democratico di Francavilla Fontana non può che censurare la linea di comportamento che, ormai, contraddistingue l’operato dell’amministrazione Denuzzo, contrassegnata sempre più da decisioni mai condivise con la città, da provvedimenti superficiali e, spesso, contrari al ragionevole utilizzo delle finanze pubbliche.

In questi ultimi 24 mesi si è assistito a piste ciclabili sperimentali cancellate dopo poche settimane alla modica cifra di 8 mila euro, ad una Ztl imposta senza alcuna discussione pubblica ed oggetto di continue modifiche, ad una gestione poco trasparente degli aiuti economici alle famiglie colpite dall’emergenza sanitaria, all’affidamento di immobili pubblici senza bandi e processi di partecipazione di cittadini né di associazioni, a provvedimenti insensati sulla viabilità.

Dopo due anni è di tutta evidenza l’assenza di una capacità programmatica di lungo respiro, per generare sviluppo non solo dal punto di vista economico ma anche sotto il profilo della cultura e della socialità giovanile.

Basti pensare che interventi di assoluta rilevanza, come il nuovo Teatro Virgilio, gli importanti finanziamenti ottenuti sull’immobile San Biagio e sul centro polivalente dell’ex scuola materna di Via Nazario Sauro, tutti ereditati grazie al lavoro dall’amministrazione Bruno, non hanno ricevuto la benché minima attenzione e nessun atto amministrativo o politico consequenziale.

Ed a proposito di progetti di lungo respiro, fortunatamente i lavori di ammodernamento della biblioteca comunale erano iniziati prima che Denuzzo si insediasse, altrimenti sarebbe caduto nel dimenticatoio dell’attuale maggioranza anche quest’altro importantissimo risultato ottenuto dall’amministrazione Bruno.

Insomma, un lungo elenco di provvedimenti, metodi ed atteggiamenti rispetto ai quali si registra un crescente e comprensibile malessere dei concittadini ed in particolare degli operatori economici e culturali di Francavilla Fontana.

Non si può, infine, non sottolineare come l’amministrazione Denuzzo rivendichi tutta un serie di risultati – dal Palazzetto dello sport al Pug – che invece sono il frutto esclusivo del lavoro delle precedenti amministrazioni comunali, senza le quali chi governa oggi sarebbe costretto a parlare della più elementare gestione ordinaria della città.

Ciò che probabilmente gli attuali amministratori sottovalutano è la consapevolezza che la città ha già maturato rispetto a quanto realizzato nel passato più recente, a fronte della loro mediocrità cui tutti i francavillesi, oggi, sono costretti ad assistere.

 

Partito Democratico

No Comments