March 2, 2024

Brundisium.net

L’inaugurazione e la riapertura della struttura sportiva della Torretta è una buona notizia. Dopo anni di degrado ed abbandono anche quell’angolo di città nel quartiere Paradiso è stato recuperato e rappresenterà un importante riferimento per tutto il rione.

Si sta compiendo, d’altronde, la visione che, durante la scorsa consigliatura, ha preso avvio mediante le procedure di evidenza pubblica per individuare i gestori degli impianti sportivi abbandonati.

Gli indirizzi politici dell’assessorato durante la precedente amministrazione, hanno individuato prioritariamente proprio il campo di calcio della Torretta, al rione Paradiso, ed il centro sportivo ex Acsi a Sant’Elia come elementi centrali per il rilancio del partenariato pubblico-privato a Brindisi.

Il valore sociale del recupero di questi impianti è un bene da custodire e preservare e che deve essere sempre alla base di ogni scelta inerente lo sviluppo culturale e il recupero della città.

Siamo soddisfatti di aver contribuito in maniera determinante alla riqualificazione dell’impianto sportivo della Torretta e ci auguriamo che il coinvolgimento dei privati inaugurato con le nostre scelte possa rappresentare una guida per il futuro, a cominciare, magari, dal campo sportivo di Tuturano, un altro impianto che, già negli indirizzi della precedente amministrazione, doveva essere adeguato e restituito alla piena fruizione della cittadinanza attraverso la collaborazione con i privati.

 

Circolo cittadino Partito Democratico “D. Sassoli” Brindisi

No Comments