March 2, 2024

Brundisium.net

Avranno luogo domani, domenica 3 dicembre, alle 18 presso il Teatro Comunale di Mesagne, presentazione e premiazione dei vincitori della XX edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Mesagne”, Sessione Inediti, organizzato e curato dall’associazione “SOLIDEA (1 Utopia)” OdV.
Per la Sezione di Poesia saliranno sul palco: Elisabetta Liberatore (Pratola Peligna – AQ), primo premio con il componimento “Ragazze”; Maria Pia Romano (Gallipoli – LE), secondo premio con “I gatti, la luna e l’amore”; Vincenzo Parato (Salice Salentino LE), terzo premio con “Paese mio”.
Per la Narrativa saranno premiati: Katiuscia Vammacigna (Brindisi), prima classificata con il racconto breve “Ho imparato a pregare”; Morena Attorre (Mesagne BR), seconda classificata con “Apollo e Dionisio”; Giulia Cesaria (Brindisi), terza classificata con “Fabbricante di sogni”.
Per la Sezione di Teatro arriveranno a Mesagne Stefania De Ruvo (Ancona), primo premio con il dramma “Legittima difesa” e Andrea Scrimali (Bruxelles BE) con “Il circolo delle vergini”.

Per la valutazione degli elaborati pervenuti, hanno operato in giuria: avvocata Marina Poci (Mesagne), redattrice de Il7 Magazine e Senza Colonne News, socia consigliera di Solidea, presidente Sessione Inediti; dottoressa Concetta Franco (Mesagne), capo area Cultura Comune di Mesagne; dottoressa Diana Ligorio (Roma), autrice televisiva, showrunner scrittrice e sceneggiatrice; professoressa Anna Messina (Siracusa), docente, dirigente scolastica emerita; professor Damiano Poci (Mesagne), docente emerito; Elena Siri (Cairo Montenotte SV), scrittrice, autrice, regista teatrale, direttrice di laboratori teatrali; dottor Luigi Nibio (Mesagne), collaboratore culturale; dottoressa Rita Pacilio (San Giorgio del Sannio BN), sociologa, poetessa, collaboratrice editoriale; avvocata Diana Politano (Mesagne), libraia Mondadori; dottor Pantaleo Ancora (Mesagne), bancario, socio Solidea.
A condurre l’evento, musicalmente animato dall’arpista di fama internazionale Claudia Lamanna, sarà l’ingegner Flavio Dipietrangelo, assistito dalla signora Viola Eboli.
Brani delle opere vincitrici saranno letti dagli autori e da soci dell’associazione Solidea.
Nel corso della serata sarà lanciata la XXI edizione del Premio.
La manifestazione, ideata da Enzo Dipietrangelo, che ne cura anche la regia, gode del patrocinio della Amministrazione Comunale – Area Cultura, di Mesagne, e della Università del Salento – Dipartimento Studi Umanistici, di Lecce.
L’ingresso è libero e gratuito.

No Comments