March 2, 2024

Brundisium.net

È stata presentata questa mattina nella sala Mario Marino Guadalupi di Palazzo di Città la rassegna culturale e di spettacolo “Brindisi a Natale 2023”. L’incontro si è svolto alla presenza del sindaco di Brindisi, Giuseppe Marchionna, e di tutti gli assessori componenti la Giunta comunale.

«Anzitutto mi scuso – ha esordito il sindaco Marchionna – per il ritardo con il quale diamo avvio alle iniziative del Natale. Arriviamo lunghi ma auspichiamo di recuperare attraverso la qualità della proposta. Ciò è dovuto alla reperibilità delle risorse, avvenuta appena lo scorso 28 novembre con l’approvazione in Consiglio comunale dell’assestamento di bilancio. Abbiamo adottato un preciso approccio di metodo, quello cioè di distribuire tante iniziative per restituire alla comunità il senso della festa, preferendolo alla scelta di pochi grandi eventi. Mi piace sottolineare anche la partecipazione del territorio produttivo, che ha risposto alla manifestazione d’interesse con un importo che si aggira sui 50.000 euro a testimonianza dell’attenzione dei player imprenditoriali della città. Oltre alle luminarie, estese su tutti i corsi, avremo anche due alberi: uno di 15 mt di altezza nell’aiola di confluenza dei corsi e un secondo di 7 mt nel Villaggio Pescatori».

«Il cartellone si pone una duplice finalità – ha proseguito l’assessore alle Attività Produttive Luciano Loiacono -, quella di sostenere le attività commerciali di una parte nevralgica della città attraverso un programma mirato di animazione artistica, e quella di promuovere la valorizzazione dei luoghi offrendo motivi d’interesse finalizzati a incoraggiare la presenza di cittadini e visitatori. Quest’anno saranno illuminati per intero i corsi cittadini, dunque anche il tratto di corso Umberto tra piazza Cairoli e la stazione ferroviaria e ogni arteria avrà una declinazione luminosa differente. In più in piazza Vittoria e nei giardinetti del porto saranno attivate proiezioni di colore che doneranno un fascino speciale ai luoghi: ma le luci della città avranno un’ulteriore estensione grazie al cielo stellato in piazzetta Fornaro, le tende luminose delle attività commerciali, e infine la vestitura luminosa del complesso ex Scuole Pie a cura dell’APS Antiche Strade. In più torna la performance di videomapping sulla facciata della Basilica Cattedrale con la grafica aggiornata dello scorso anno».

«La rassegna comincia di fatto oggi – ha concluso il vicesindaco Massimiliano Oggiano – con la rappresentazione vivente della Natività. Aspetto connotante del cartellone è la valorizzazione di luoghi insoliti della città, non a caso per il Presepe abbiamo scelto le rovine di struttura, in zona Patri, che figurassero l’essenzialità delle scene della sacra famiglia. È l’esempio di come i privati siano attori della città affiancando e sostenendo l’Amministrazione comunale: per questo mi preme ringraziare due associazioni, Periferia e VentiEventi, oltre agli imprenditori che hanno promosso l’idea e di fatto contribuito alla sua realizzazione. La Natività ha un significato profondo in quanto rappresenta la nascita di Gesù, ma anche un carattere fortemente simbolico rispetto alla riscoperta delle tradizioni e della memoria storica: oltre alle due giornate inaugurali del 7 e 8 dicembre, l’iniziativa tornerà nelle giornate del 16, 17, 25 dicembre e del 6 gennaio. È solo la prima edizione, l’auspicio è che l’iniziativa abbia continuità nel tempo e diventi attrattiva non solo per i brindisini».

La città è pronta ad accogliere le festività natalizie tra luci, colori e profumi. Saranno numerose le occasioni per vivere i luoghi durante le feste tra eventi, spettacoli, acquisti o semplicemente godendo dell’atmosfera che è pronta ad avvolgere Brindisi con un programma di iniziative, allestimenti, mostre, appuntamenti di intrattenimento, di artigianato e culturali, raccolti in un calendario unico organizzato dall’Amministrazione comunale.

Fino al 6 gennaio ogni angolo del centro della città e non solo sarà animato da canti, musica, installazioni, gusto, laboratori, live in piazza Mercato e in piazza Vittoria, nel segno della tradizione, dell’innovazione e della solidarietà. Un parterre di iniziative distribuito tra le vie, le piazze, le chiese, i teatri, per restituire tutta l’atmosfera della festa. La rassegna “Brindisi a Natale 2023” è pensata per valorizzare la tradizione artistica del territorio in uno scenario privilegiato di luoghi, comuni e inediti. Sono molteplici le occasioni finalizzate a far vivere la città, le piazze e i beni che la rendono unica e attrattiva, durante le feste tra spettacoli, mostre, animazione per famiglie, intrattenimento itinerante, allestimenti, manifestazioni popolari e devozionali, con un’attenzione speciale per le famiglie e i bambini, i veri protagonisti della festa.

È questa la formula di “Brindisi a Natale 2023”, la rassegna che, nel concept di progetto, restituisce un mese di iniziative che ricompone un filo rosso lungo la città dei luoghi e dei tempi. Natale, si sa, è il periodo più magico dell’anno, per questo Brindisi si veste di luci, decorazioni e addobbi per diventare un caleidoscopio di colori, suoni ed emozioni. E di iniziative come le parate di mascotte e personaggi della playhouse Disney e il tradizionale villaggio di Babbo Natale con gli elfi i che accompagneranno i più piccoli in laboratori e attività tra giochi e animazioni. E di luoghi come un casolare abbandonato in zona Patri nel quale sarà allestito un Presepe vivente tra le prime iniziative in rassegna, o la Corte degli Artigiani – ex Convento delle Scuole Pie – e il Bastione Carlo V che diventeranno un’autentica enclave natalizia tra sapori e suggestioni con un palinsesto esclusivo dal titolo “L’inverno errante tra chiostro e bastione”.

Un viaggio nella tradizione con molteplici declinazioni in musica, tra street band, devozione ed echi di jazz, per creare quel senso di calore che pervada tutta la comunità: appuntamenti che “fanno” vicinanza e relazione, come gli spettacoli in teatro, tra la favola in musical di Pinocchio del 26 dicembre al Teatro Impero, la prima nazionale di “Gente di facili costumi” con Flavio Insinna il 29 dicembre al Verdi (in uno speciale omaggio a Nino Manfredi), e la satira di Pinuccio l’1 gennaio al Teatro Impero. Ma la rassegna è anche memoria di appuntamenti tradizionali, entrati da anni nell’immaginario comune, come il concerto della notte di San Silvestro, che torna in piazza Mercato tra musiche e danze, la XIV edizione del tuffo di Capodanno in località Materdomini, e il concerto per il nuovo anno che risuona nel Nuovo Teatro Verdi con l’Orchestra Filarmonica Pugliese, diretta dal M° Giovanni Minafra, e i giovani musicisti che hanno condiviso al Verdi un’esperienza di formazione. L’idea è di tessere un percorso di iniziative a tema che abbracci la città, trasformando ogni piazza, via e angolo in un capitolo di una grande storia natalizia. La bellezza e la ricchezza culturale di Brindisi sono scoperte al servizio di un’esperienza immersiva che coinvolge e sollecita residenti e visitatori in un viaggio dentro il grande racconto del Natale.

Valorizzazione dei luoghi. Ogni luogo sarà trasformato per rappresentare un aspetto specifico del Natale, dalle ritualità di costume all’atmosfera della festa, creando una mappa di meraviglie da esplorare e attraversare.

Coinvolgimento delle famiglie. La proposta integra laboratori creativi, spettacoli teatrali, concerti di musiche natalizie. Ogni evento è pensato per intrattenere, emozionare e ispirare, restituendo il valore del tempo trascorso in famiglia e il clima delle festività.

Promozione culturale e artistica. Il programma comprende spettacoli di artisti del territorio e nazionali attraverso un’offerta articolata che mira a sottolineare la diversità culturale creando un ambiente ricco di stimoli creativi e di condivisione. Le esperienze che il cartellone intende restituire sono improntate al divertimento e allo sviluppo del senso comunitario. Attraverso l’arte, la musica, le tradizioni e l’innovazione, la rassegna unisce cittadini e visitatori in un’atmosfera di condivisione. “Brindisi a Natale 2023” è un’articolata rappresentazione di storie natalizie che offrono momenti speciali per calare la comunità nel senso esclusivo dei luoghi e della festa, ponendosi a esempio di come la cultura e la tradizione possano essere interpretate a vantaggio del territorio. Con l’obiettivo di generare un impatto trasformativo e duraturo nella memoria dei partecipanti, contribuendo alla crescita culturale e turistica della nostra città.

Il Programma

NATALE NEL CUORE
luci, suoni e decorazioni a tema Christmas
Via San Giovanni al Sepolcro e giardino del Tempietto

BRINDISI IN MINIATURA: LA MAGIA DEL NATALE
Presepe creato dal maestro falegname Cosimo Di Giulio
Corte degli Artigiani – Complesso ex Scuole Pie

7, 8, 16, 17, 25 dicembre e 6 gennaio ore 16.30-20.30
PRESEPE VIVENTE
Il miracolo di Natale
Associazioni Periferia e VentiEventi
servizio gratuito di bus navetta da e per via Spalato
Zona Patri

8-26 dicembre ore 10-20
IL FEMMINILE SOGNATO di Mimmo Francone
mostra d’arte
16 dicembre: performance Teatro Kopò
e presentazione del libro “L’amore è uno sconosciuto” di Cristiano Marcucci
22 dicembre: performance di teatro-danza a cura di Sabrina Giordano
Palazzo Granafei-Nervegna

8 e 22 dicembre ore 17-19
L’INVERNO ERRANTE
Babbo Natale raccoglie le letterine
Chiostro ex Convento Scuole Pie

9-17 dicembre ore 9.30-12 e 16.30-20
PERSONALE DI GIUSEPPE D’ELIA
Mostra d’arte. Figurativo e astratto
inaugurazione 9 dicembre ore 18
Palazzo Granafei-Nervegna

9 dicembre ore 18.30
L’INVERNO ERRANTE
PINZIÈRI TI NATALE
con L. Libardo, M. Pisani, D. Fioravante, M. Scardicchio e M. Saponaro
Sala conferenze ex Convento Scuole Pie

10 dicembre ore 10-13
BABBO NATALE IN MOTO 2023 – V edizione
parata di beneficenza
dal Monumento al Marinaio d’Italia a viale Regina Margherita

10 dicembre ore 18.30-20.30
PARATA STREET MAGIC FANTASY
parata di mascotte e personaggi Disney
partenza da Piazza Cairoli
Itinerante lungo i corsi

10-17 dicembre ore 17-20
L’INVERNO ERRANTE
RACCONTI E SENSAZIONI di Antonia Acri
mostra d’arte
1° piano ex Convento Scuole Pie

15-17 dicembre ore 10-13.30 e 15.30-20.30
L’INVERNO ERRANTE
ARTIGIANATO ED ARTE… LA BELLEZZA
mostra mercato
Bastione Carlo V

15 dicembre ore 17-19
L’INVERNO ERRANTE
Babbo Natale raccoglie le letterine
Bastione Carlo V

15 e 19 dicembre ore 17.30-20
L’ATMOSFERA DEL NATALE
Casa di Babbo Natale – Animazione per bambini
Piazza Vittoria

16 dicembre ore 18
LA CHIAZZA DEL NATALE
PRESENTAZIONE LIBRO “SOGNO I LEONI”
di Leo Teneriello
Biblioteca sociale Enzo Cosma
Piazza Regina Margherita – Tuturano

16 dicembre ore 18-20
BABBO NATALE E GLI ELFI ARRIVANO IN CITTÀ
animazione per bambini, mascotte, babydance, truccabimbi
Piazza Regina Margherita – Tuturano

16 dicembre ore 18.30
JINGLE BAND
concerto di brani natalizi classici e moderni
Francesca Fonseca e Francesco Pettinato, voci
Fabio Masi, tastiera
Fabio Di Viesto, chitarra
Samuele Fisiola, batteria
Piazza Vittoria

16 dicembre ore 20.30
CANTICO DI NATALE
concerto per soli, cori ed orchestra
Coro Polifonico Arcivescovile “San Leucio”
Basilica Cattedrale

17-23 dicembre ore 9-12.30 e 17-21
NATALE 2023 “LIBERINARTE”
Mostra collettiva d’arte contemporanea
inaugurazione 17 dicembre ore 18
Bastione San Giacomo

17 dicembre ore 10
L’INVERNO ERRANTE
BICICLETTATA NATALIZIA
in collaborazione con FIAB, Minimus e Accademia degli Erranti
partenza da Piazza Vittoria in abiti natalizi

17 dicembre ore 18-21
IL BORGO INCANTATO
villaggio con folletti, elfi e mascotte
Piazza Vittoria

17 dicembre ore 19.30
CONCERTO DI NATALE
Coro e orchestra “Mater Misericordiae”
in favore di AISM
Parrocchia SS. Resurrezione – Rione Cappuccini

18 dicembre ore 19-21
SALENTO FUNK ORCHESTRA
street band
Itinerante per le vie del centro

19 dicembre ore 19.30
NATALE IN JAZZ
brani della tradizione in chiave Jazz
Chiesa di San Benedetto

20 dicembre ore 17.30
LA CHIAZZA DEL NATALE
PRESENTAZIONE LIBRO “L’AVVINTURI TI PINOCCHIO”
di Lucia Tramonte
Biblioteca sociale Enzo Cosma
Piazza Regina Margherita – Tuturano

20 dicembre ore 18
L’INVERNO ERRANTE
TOMBOLATA AGRICOLA
convivialità e divertimento
Bastione Carlo V

21 e 23 dicembre ore 18
L’INVERNO ERRANTE
VIAGGIO TRA REALTÀ E IMMAGINAZIONE NEL NATALE
viaggio virtuale con visori 3D
Bastione Carlo V

21 dicembre ore 18.30
CHRISTMAS IN JAZZ
Saccomanno Jazz Band di Davide Saccomanno
Incrocio dei corsi

22 dicembre ore 19
IL RACCONTO DELLA NOTTE SANTA
viaggio musicale e narrativo nella tradizione sacra e popolare
Chiesa di Santa Maria del Casale

22 dicembre ore 19
L’INVERNO ERRANTE
PRESEPE MEDIEVALE VIVENTE
in collaborazione con Brvndisivm Historica
Chiostro ex Convento Scuole Pie

23 dicembre ore 10-12
SALENTO FUNK ORCHESTRA
Street band
Itinerante per le vie del centro

23 dicembre ore 18
TOMBOLATA ARCHEOLOGICA
Prenotazione obbligatoria T. 0831 562800
Collezione archeologica Faldetta
Palazzina del Belvedere

26 dicembre ore 18
PINOCCHIO, UNA FAVOLA SENZA TEMPO
musical – evento a pagamento
Cinema Teatro Impero

27 dicembre ore 18
LA CHIAZZA DEL NATALE
TOMBOLATA DI COMUNITÀ
Biblioteca sociale Enzo Cosma
Piazza Regina Margherita – Tuturano

28 dicembre ore 18.30
Marcello Veneziani
PRESENTAZIONE LIBRO “VICO DEI MIRACOLI”
Foyer Nuovo Teatro Verdi

29 dicembre ore 18.30
Flavio Insinna e Giulia Fiume in
GENTE DI FACILI COSTUMI
commedia – evento a pagamento
Nuovo Teatro Verdi – info 0831 562554

29 dicembre ore 20
PURA BELLEZZA Johann Sebastian Bach
concerto – La Confraternita de’ Musici
Cosimo Prontera, cembalo e direzione
Basilica Cattedrale

31 dicembre 2023 – 1 gennaio 2024 | dalle ore 24
CAPODANNO IN CITTÀ
concerto – Tutti in piazza per l’anno nuovo
Blu70, Dj Wep, Sandro Toffi, Marianna Voice, Mino Molfetta
Piazza Mercato

1 gennaio
TUFFO DI CAPODANNO – XIV edizione
raduno ore 10 – tuffo ore 11
Info 329 8059256 – 393 5821619
Località Materdomini “La Conca”

1 gennaio ore 18.30
Pinuccio in
NON MI TROVO
satira sulla famiglia social – evento a pagamento
Cinema Teatro Impero

2 gennaio ore 19
GRAN CONCERTO DI CAPODANNO
Orchestra Filarmonica Pugliese
Direttore M° Giovanni Minafra
Nuovo Teatro Verdi
Biglietti in botteghino – € 3,00

4 gennaio ore 18-20.30
LA NOTTE BIANCA DEI BAMBINI
animazioni e attrazioni per famiglie e bambini
Corso Umberto – Piazza Vittoria

5 gennaio ore 18
L’INVERNO ERRANTE
TOMBOLATA DI COMUNITÀ
convivialità e divertimento
1° piano ex Convento Scuole Pie

5 gennaio ore 18
LA CHIAZZA DEL NATALE
TOMBOLATA DI COMUNITÀ – ARRIVO DELLA BEFANA
Biblioteca sociale Enzo Cosma
Piazza Regina Margherita – Tuturano

6 gennaio ore 10-12
L’INVERNO ERRANTE
LA BEFANA VIEN DI GIORNO – RIFFA SOCIALE
Chiostro ex Convento Scuole Pie

Tutti gli eventi del programma sono a ingresso gratuito salvo diversa indicazione.

Brindisi, giovedì 7 dicembre 2023

UFFICIO STAMPA
FONDAZIONE NUOVO TEATRO VERDI
Largo Gianni D’Errico, 1 | Brindisi
T. 0831 229 777
stampa@nuovoteatroverdi.eu
www.nuovoteatroverdi.com

No Comments