October 20, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Presentata stamane a Brindisi, nella sala della Colonna di Palazzo Nervegna, la 17^ edizione del Salone Nautico di Puglia che si terrà nel porto turistico “Marina di Brindisi” dal 13 al 17 ottobre 2021.

Erano presenti il presidente della società che organizza l’evento Giuseppe Meo, il Sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, l’Assessore regionale allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci, Anna Carlucci in rappresentanza dell’Autorità di Sistema Portuale dell’Adriatico Meridionale, il Presidente del Distretto Nautico di Puglia Giuseppe Danese, il Commissario della Camera di Commercio di Brindisi Antonio D’Amore, il comandante della Capitaneria di Porto Fabrizio Coke e il Vice Presidente nazionale di Confindustria Nautica Piero Formenti.

 

“Quest’anno presentiamo in anticipo il Salone Nautico – ha affermato Meo – perché riteniamo che ci siano tutte le condizioni per far crescere ulteriormente la portata di questo evento che già si colloca tra le più importanti vetrine della nautica a livello nazionale. Proprio per questo, auspichiamo che ci sia un maggiore coinvolgimento della Regione Puglia a cui chiediamo un riconoscimento per il ruolo che questo Salone già svolge per la promozione di un settore trainante dell’economia pugliese. Brindisi, insomma, può confermarsi come la capitale del mare della nostra regione”.

“Il legame tra la città di Brindisi e tutte le attività connesse al mare è sempre più evidente – ha affermato il sindaco Riccardo Rossi – Lo Snim rappresenta senza dubbio una opportunità per il nostro territorio territorio e quest’anno ci sono tutte le condizioni perché il Salone Nautico faccia registrare presenze-record, sia in termini di visitatori che di espositori”.

 

“Brindisi ha segnato la rotta nel settore nautico – ha detto l’assessore regionale Alessandro Delli Noci – e noi siamo qui a testimoniare il nostro impegno a sostegno dello Snim e dell’intero comparto nautico che contiamo di portare nel mondo attraverso appuntamenti fieristici internazionali”.

 

“L’effettuazione del Salone Nautico di Puglia – ha sostenuto il vice presidente di Confindustria Nautica Piero Formenti – rappresenta un segnale importante per la ripresa di questo settore che, anche dopo l’evento pandemico, si è dimostrato fondamentale per l’economia del nostro paese. L’evento ospita cantieri e concessionari di grande rilevanza. Anche per questo assicuriamo il nostro sostegno incondizionato”.

 

Il Salone Nautico di Puglia vedrà la partecipazione di oltre 150 espositori tra le eccellenze del comparto nautico nazionale, mentre saranno più di duecento le imbarcazioni in mare e sulla banchine del porto turistico. Prevista anche un’ampia attività convegnistica su temi di grande interesse per lo sviluppo della nautica da diporto.

 

 

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com