April 18, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Una nuova opportunità di crescita e di formazione offerta dal Comune di Fasano: è stato presentato ieri, venerdì 5 febbraio, con una conferenza stampa nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di Città, il progetto “Libri liberi”, promosso dall’Assessorato alle Politiche giovanili e del lavoro del Comune di Fasano, che rientra nel Bando 2020 del Servizio Civile Universale.

 

«Il Servizio Civile – ha spiegato il Sindaco Francesco Zaccaria – è un’opportunità che tutti i ragazzi dovrebbero provare, per accrescere il proprio bagaglio d’esperienza, e per offrire un servizio per il prossimo, per il proprio paese, contribuendo a formare generazioni di cittadini più consapevoli e sensibili. La particolarità di questo progetto è che si potrà svolgere la propria mansione nella Biblioteca Comunale, in attesa di poter inaugurare la Biblioteca di Comunità, un’importante opera pubblica fortemente voluta da questa amministrazione, e ormai prossima al completamento».

 

«Il progetto “Libri Liberi” – ha spiegato l’assessore alle Politiche Giovanili e del Lavoro Giovanni Cisternino – implementa il bando già approvato pochi giorni fa per il servizio civile a Fasano, di altre 4 unità. Il Progetto “Libri Liberi”, persegue l’obiettivo di favorire la crescita culturale del territorio e avvicinare la popolazione alla lettura mediante il potenziamento del sistema a supporto della biblioteca per un accesso a tutti. Il progetto ha luogo nell’ambito della tutela, della valorizzazione e della fruizione delle attività e dei beni artistici, culturali e ambientali».

 

Potranno fare richiesta di partecipazione al bando tutti i giovani che presentano i seguenti requisiti:
– Età compresa tra i 18 ed i 28 anni e 364 giorni (anche 29 compiuti se hai interrotto il SCU causa Covid nel Bando 2019);
– Cittadinanza italiana oppure cittadinanza degli altri Paesi dell’Unione Europea oppure cittadinanza non comunitaria ma con permesso di soggiorno;
– Non aver riportato condanne;
– Non aver già svolto il Servizio Civile Nazionale (salvo alcuni casi esplicitati nel Bando 2020)
– Non avere avuto, nell’ultimo anno, un rapporto di lavoro o collaborazione retribuita, di qualsiasi tipo, superiore a 3 mesi con l’Ente al quale si fa domanda di Servizio Civile;
– Non appartenere a corpi militari o alle forze di Polizia.
Sarà possibile presentare la domanda entro e non oltre le ore 14.00 del 14 febbraio 2021.

 

Tutte le info su https://www.comune.fasano.br.it/archivio3_notizie-e-comunicati_0_2809.html

 

Ufficio Stampa
Città di Fasano

No Comments