September 26, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

IPI SICUREZZADelicata trasferta domenica pomeriggio per il Città di Brindisi che sarà ospite del Grottaglie alla ricerca di un nuovo successo esterno.

La formazione biancazzurra è chiamata a dare continuità agli ultimi risultati positivi che l’hanno vista vittoria in sei gare sulle ultime sette disputate.

 

Una partita importante per vari aspetti il primo è sicuramente la classifica con il Brindisi che ha agganciato il quarto posto in graduatoria e si è avvicinato a sei punti di distacco dalla vice capolista Potenza.

Secondo aspetto è certamente la voglia di arrivare con il miglior bottino di risultati possibili al big-match tra Brindisi ed Andria in programma al “Fanuzzi” domenica 8 febbraio.

 

Per pensare a questo incontro però ci sarà tempo vista anche la sosta in programma domenica prossima, ora la concentrazione deve essere tutta rivolta alla gara di Grottaglie ed ai tre punti in palio.

Per i brindisini ci sarà anche voglia di riscatto per il pareggio interno rimediato nella partita d’andata con il Brindisi che si fece rimontare dopo essere andato in vantaggio per 3-1.

Proprio la voglia e la determinazione della formazione tarantina sarà l’aspetto che il Brindisi dovrà maggiormente temere dei suoi avversari.

Mister Castellucci dovrà fare a meno di capitan Pollidori, fermato per una giornata dal giudice sportivo e dell’infortunato La Fortezza ancora alle prese con problemi intestinali.

Una preoccupazione importante è certamente quella dei calciatori in diffida con ben sei atleti a rischio squalifica. Danucci, Pizzolato, De Vivo, Varsi, Ancora e Molinari dovranno essere particolarmente attenti a non finire sul taccuino del direttore di gare per evitare di saltare la gara con l’Andria.

 

Un altro problema sarà sicuramente causato dalle pessime condizioni del terreno di gioco che ormai da anni caratterizza l’impianto grottagliese.

Per quanto riguarda l’undici titolare Ezio Castellucci dovrebbe lasciare invariata l’ossatura della squadra ed il modulo che ha dato finora ottimi risultati con l’unica aggiunta di De Vivo al posto della squalificato Pollidori. In campo quindi dovrebbero scendere Pizzolato in porta, Ivone a destra, Raho a sinistra, centrali Ciano e Ferrara. Sulla mediana Danucci e De Vivo in fase di impostazione con Loiodice, Ancora e Varsi a supporto di Molinari.

Fischio d’inizio posticipato alle ore 15.

Arbitrerà l’incontro Giacomo Vimercati proveniente dalla sezione di Cosenza, assistito da Francesco Zangara di Catanzaro e Gaetano Scammarella di Paola.

Si attende una numerosa presenza di tifosi biancazzurri il costo del biglietto sarà di 10 euro.

 

Davide Cucinelli

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com