June 18, 2024

Brundisium.net

Dopo un lungo periodo di chiusura durato più di sei mesi, finalmente riapre i battenti il Centro Dialisi di via Frascata ad Oria. Una notizia che porta sollievo e speranza alla comunità locale, specialmente per quei pazienti dializzati che, nel corso degli ultimi mesi, si erano trovati costretti a spostarsi fino all’ospedale ‘Camberlingo’ di Francavilla Fontana per i trattamenti vitali. La riapertura del Centro Dialisi è stata resa possibile grazie alla tenacia e alla costante pressione degli amministratori di Oria, che hanno lavorato e dialogato con i vertici asl per garantire che i cittadini potessero ricevere cure adeguate nel loro stesso comune. Incontri chiave hanno avuto luogo nelle settimane scorse, tra cui uno molto proficuo con il Direttore Generale dell’ASL Brindisi, Maurizio De Nuccio, che ha dimostrato grande disponibilità e impegno nell’affrontare la questione.
“Il nostro incontro con il Direttore Generale De Nuccio è stato un passo significativo nella direzione giusta”, ha dichiarato il Sindaco Ferretti. “Siamo estremamente soddisfatti della grande apertura dimostrata da parte del Direttore nell’affrontare le sfide legate ai servizi sanitari qui ad Oria. Continueremo a collaborare strettamente con l’Azienda sanitaria per assicurare un sistema sanitario efficace e accessibile ai nostri cittadini.”
L’Assessore ai Servizi Sociali, Elena Marrazzi, ha aggiunto: “La riapertura del Centro Dialisi non è solo una vittoria per i pazienti dializzati, ma per l’intera comunità. È un risultato che dimostra cosa si possa ottenere quando istituzioni ai vari livelli e comunità lavorano insieme per il bene collettivo.”
Il Direttore generale dell’ASL Brindisi, Maurizio De Nuccio ha sottolineato l’importanza di un sistema sanitario che sia vicino ai cittadini: “La salute è un diritto fondamentale, e garantire servizi sanitari di alta qualità nei luoghi di residenza è una priorità per noi. Continueremo a collaborare con le autorità locali per migliorare costantemente l’accesso ai servizi sanitari.”

Il Direttore Sanitario dell’ASL Brindisi, Vincenzo Gigantelli, ha evidenziato l’importanza di fornire cure sanitarie accessibili e di alta qualità a livello locale. “La salute dei nostri cittadini è la nostra priorità assoluta – ha detto – La dialisi è un processo essenziale per la vita di molti pazienti, e poter ricevere questi trattamenti nel proprio ambiente familiare è fondamentale per il loro benessere emotivo e fisico”.

No Comments