February 1, 2023

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Non si ferma la corsa della Junior Fasano, vittoriosa nel pomeriggio di oggi a Palermo per 36-25. Nonostante le assenze per acciacchi vari di Beharevic, Brzic, Costanzo e Maione, di Leo De Santis per ragioni lavorative, e dei nazionali under 18 Lorusso e Marino, impegnati a Chieti per i Mediterranean Handball Championship, la formazione allenata da Francesco Ancona controllava agevolmente il match per tutti i sessanta minuti, con tutti i ragazzi a referto che andavano in rete, fatta eccezione per i portieri Fovio e Cedro. 5-1 il parziale a favore della compagine biancazzurra già dopo 5’, con i fasanesi che gestivano costantemente quattro lunghezze di vantaggio fino a chiudere la prima frazione sul 17-12. Il gap aumentava poi nella seconda parte della ripresa con la Junior al + 9 al 20’ (28-19), con il match che si chiudeva infine sul 36-25.
Il sodalizio fasanese, alla quattordicesima vittoria su quattordici partite, tornerà adesso in campo sabato quando alla palestra Zizzi giungerà il Conversano.
Tabellino:
CUS Palermo – Junior Fasano 25-36 (p.t. 12-17)
CUS Palermo: Verde, D’Aguanno 3, Rallo 2, Errante, Di Gregoli, Gottuso 1, Riccobono 2, Quaranta, Rosso 5, Maltese, Krasovec 8, Tornambè, Laplaca 4, Titone. All: Walter Pezzer
Junior Fasano: Fovio, Giannoccaro 9, Pagano 4, Rubino 4, Messina 4, Ancona 3, De Santis P. 3, Cedro, Pignatelli 3, Ostuni 2, Sabatelli 2, Tempone 2. All: Francesco Ancona

Arbitri: Cosenza – Schiavone 

UFFICIO STAMPA JUNIOR FASANO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com