April 19, 2024

Brundisium.net

Si e’ svolta nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 a Caserta , la seconda prova nazionale di scherma riservata alle categorie under 14 nella specialità della spada , nel corso della quale ottima e’ stata la prestazione della schermitore brindisino Nicolò Morciano della società Enel scherma lame azzurre “maestri Zumbo” che ha conquistato il 2° posto, ottima la partenza gia’ dai gironi conclusi con cinque vittorie e una sconfitta nella fase ad eliminazione diretta sconfitti in sequenza Gaetano D’Ambrosio (Giannone Caserta) per 10-6, il ternano Pietro Arcangeli per 10-8, Tommaso Pensato del Club Scherma Recanati per 10-7, Leonardo Pignatelli del Club Scherma Partenopeo, per 10-8 e l’umbro Alessandro Micheli del Club Scherma Foligno all’ultima stoccata, Morciano ha ceduto in finale a Gabriele Bernardini, anch’egli di Foligno, col punteggio di 10-5.

 
Ottime anche le prove di Mattia Sicoli nella categoria allievi giunto al 23° posto, Chiara Maestoso sconfitta per l’accesso ai primi 32 del torneo e Chiara Fischetto per l’accesso ai 64.

 
Eccellenti quindi la prova degli schermidori dell’Enel scherma Brindisi che aprono le porte e le speranze per ottenere risultati sempre più importanti commenta il maestro Flavio Zumbo che si prepara alla prossima trasferta di Roma dove si svolgerà la seconda prova nazionale giovani.

No Comments