June 20, 2024

Brundisium.net

Cala il sipario sulla 60ª edizione del Campionato Italiano Under 14 di Riccione, dove un nutrito gruppo di piccoli atleti della ASD scherma Lame Azzurre Maestri Zumbo di Brindisi ha preso parte.
Il risultato eclatante arriva per opera di Martina Zezza nella categoria bambine spada femminile. Una gara praticamente impeccabile fino all’ incontro valido per l’ingresso in semifinale dove Martina ha dato il meglio di sé, ma dove ha dovuto cedere il passo 10-9 contro l atleta veneta Corazza che alla fine l’ha spuntata per una sola stoccata arrivando a vincere la gara. Buone prospettive anche dagli altri compagni di squadra che hanno partecipato alla stessa competizione.
Nel riepilogo, Olivia Orofalo nella categoria bambine , Emanuele Somma nella caregoria maschietti, Vincenzo Campanelli nei giovanissimi ,Giorgia Palazzo, Giulia Bolognese e Karol Ancora nelle giovanissime . Tobia Rosato ha gareggiato nella categoria ragazzi e Carla Saponaro nelle ragazze, Federico Lisi nella categoria Allievi ed Agnese Elmo nelle allieve .
Partendo dal presupposto che il GPG di Riccione è solo il punto di partenza della carriera di uno schermidore, lo staff tecnico della ASD LAME AZZURRE MAESTRI ZUMBO è soddisfatto di tutti i propri atleti che comunque hanno offerto delle belle prestazioni e segnali di crescita incoraggianti e altrettanto sicuri che il prossimo anno andrà decisamente meglio.Un plauso come sempre va a tutti i genitori che con entusiasmo , spirito sportivo e sacrificio consentono ai ragazzi di vivere esperienze straordinarie come questa.

No Comments