June 15, 2024

Brundisium.net

Tutto pronto per la prima edizione di Selva Vintage: sabato 2 e domenica 3 settembre con market vintage, vinili, artigianato e tanta musica di qualità

FASANO – Due giornate all’insegna della condivisione, in cui la splendida Viale Toledo nella Selva di Fasano sarà teatro di un grande market vintage con buona musica selezionata esclusivamente su vinile, espositori di vinili, abbigliamento, libri, artigianato e prodotti a Km 0.

Fra gli ospiti della ricca line up, sabato 2 settembre ci sarà un veterano della musica pugliese come Bob Marcialledda, componente degli storici gruppi Poolia Tribe e Fuma Project, nonché DJ ricercato e di spessore.

Domenica 3 settembre saranno ospiti i baresi Jungle 2 Jungle, con il loro stile che spazia fra Cumbia, afro e latin music.
A completare la line up il dj conversanese Gaetano Grasso e i dj del collettivo Norbeat che cureranno i Warm Up.

L’evento si terrà sabato 2 e domenica 3 settembre dalle 18.00 alle 24.00 – Selva di Fasano, Viale Toledo.

La rassegna è organizzata dall’associazione culturale Norbeat, con il contributo della Comune di Fasano e il supporto di tutte le attività di Viale Toledo.

«Selva Vintage è un altro promettente debutto nel panorama di eventi che stiamo incentivando in tutto in territorio fasanese – spiega L’Assessore al Turismo Pier Francesco Palmariggi – Dopo il Festival Metropolitano Bari in Jazz e la Color Vibe 5K, la Selva ospita una due giorni interamente dedicata agli appassionati di vintage market, dei vinili e della musica di qualità».

«Proseguono le iniziative volte a rendere gradevoli e attrattive le giornate silvane – spiega il Consigliere Comunale Francesco Bianco, delegato alle prospettive di sviluppo della Selva di Fasano – In quest’ottica l’adesione al Progetto Selva Vintage rappresenta un momento di intrattenimento di qualità in continuità con l’impegno profuso da questa amministrazione per migliorare la vivibilità della nostra amata frazione collinare».

Fasano, mercoledì 30 agosto 2023

Ufficio Stampa
Città di Fasano

No Comments