April 15, 2024

Brundisium.net

Marco Muraglia, in arte Santiago, non sarà sul palco del Teatro Ariston nella 68^ edizione del Festival di Sanremo.
Il verdetto è arrivato stasera nel corso della kermesse “Sarà Sanremo”, in onda, in prima serata, sugli schermi di RAI 1.

 

Il cantautore brindisino era stato selezionato tra le sedici Nuove Proposte chiamate ad esibirsi nel corso di Sarà Sanremo.
I cantanti sono stati suddivisi in quattro gruppi. In ogni manche passavano il turno i primi due della classifica redatta in base alla media dei voti espressi dalla giuria televisiva, dalla commissione musicale e dal televoto. Successivamente le tre giurie erano chiamate a rivotare gli otto artisti e scegliere i sei destinati a strappare il biglietto per Sanremo 2018.

 

Santiago ha avuto l’onore di aprire la serata. E’ stato il primo ad esibirsi nella prima manche della manifestazione. I suoi avversari erano a Lorenzo Baglioni, Nyvinne e Dave Monaco.
La sua “Nessuno” ha riscosso il consenso del giudice Piero Pelù (“è una canzone forte, l’hai cantata benissimo”) ma non è riuscita a superare la selezione.
Infatti, dopo le quattro esibizioni, la giuria Tv si è espressa dando dato un voto a Santiago, quattro a Lorenzo Baglioni, cinque a Nyvinne e zero a Dave Monaco. Il risultato è stato confermato dalla somma dei voti ed ha decretato l’eliminazione del bravo artista brindisino.

Peccato!

 

A mitigare la delusione è, però, giunta la notizia che la 68^ edizione del Festival di Sanremo vedrà la presenza di un artista di Brindisi tra i “big”

Si tratta di Bungaro, che, con un trio del tutto inedito composto anche da Ornella Vanoni e Pacifico, presenterà il brano “Imparare ad amarsi”.

No Comments