February 1, 2023

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La Puglia è la prima Regione in Italia che sta adottando un’impostazione basata sul coordinamento dell’immagine di tutti gli uffici IAT della Regione.

Nuove aperture contemporanee secondo il nuovo restyling sono: Ceglie Messapica, nell’ex Albergo delle Ferrovie, un palazzo vincolato dalla Sovrintendenza, Fasano nel centro storico in piazza Ciaia nello stabile della Torre dell’ Orologio, Ostuni in corso Mazzini, Francavilla Fontana nel castello imperiale e Brindisi sul lungomare Regina Margherita, che vanno ad aggiungersi a quelle degli Aeroporti di Bari e Brindisi, della stazione di Bari, di Taranto nel castello Aragonese, dei due IAT di Lecce in Piazza Sant Oronzo e in Corso v. Emanuele e la nuova apertura di Foggia in Corso Garibaldi nella sede dell’Assessorato al Turismo.

 

Allestiti con un progetto di interior design, voluto dall’Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia e sostenuto da Pugliapromozione, che punta su un’immagine uniforme e riconoscibile di tutti gli uffici IAT della Regione, saranno gestiti dai comuni.

 
I nuovi uffici puntano sulla promozione del turismo emozionale e sono caratterizzati da elementi in pietra locale, da ceramiche di Grottaglie, da componenti d’arredo che rimandano alle luminarie delle feste patronali, da componenti di grafica che richiamano lo stile architettonico romanico e barocco dei nostri più importanti monumenti.

 

Presto tutti gli uffici di accoglienza turistica pugliesi saranno ben riconoscibili e accomunati da uno stile unico in tutta la regione. Questo il calendario delle prossime aperture: entro maggio sarà inaugurato il nuovo IAT nel centro di Bari, in piazza del Ferrarese, e i nuovi uffici a Otranto Mare, Otranto Castello, Barletta; entro la fine di agosto saranno inaugurati Gallipoli, Grottaglie, Nardò, Lecce Castello, Manfredonia, Peschici, Mattinata, Ascoli Satriano, Andria, Canosa, Troia, Margherita di Savoia.

 

COMUNICATO STAMPA

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com