June 20, 2024

Brundisium.net

I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, coadiuvati da quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Luca LANNI, classe 1996 da Alessano (LE), per falsa attestazione a pubblico ufficiale sull’identità, sostituzione di persona in concorso e falsità materiale commessa dal privato.

 

Il ragazzo, nella tarda mattinata di ieri 26 c.m., si presentava presso l’ufficio postale di Villa Castelli e, allo scopo di ottenete l’emissione di due Postpay, esibiva una patente di guida e una tessera sanitaria falsi intestati ad altra persona, tentando così di sostituire la propria identità con quella altrui.

 

I Carabinieri, allertati dall’impiegato dell’ufficio postale e prontamente giunti sul posto, procedevano all’identificazione di Lanni, che forniva anche a loro le false generalità apposte sui documenti precedentemente esibiti per il rilascio delle carte di credito.

 

A seguito della immediata perquisizione personale, quindi, gli stessi Carabinieri rinvenivano la sua carta d’identità autentica, riproducente la medesima foto posta appunto sulla patente di guida esibita allo sportello postale. I falsi documenti venivano pertanto sequestrati e il ragazzo dichiarato in stato di arresto.

 

Nella stessa circostanza, inoltre, veniva denunciato in stato di libertà, per i medesimi reati in concorso, P.P., classe 1989 da Castrignano del Capo (LE), che aveva accompagnato Lanni e che lo aveva atteso all’esterno dell’ufficio postale. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

No Comments