October 20, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

La seconda edizione del “Brindisi Performing Arts Festival” prende il via con la realizzazione di un’opera di street art che regalerà colore e luce al sottopasso di via Appia: l’artista brindisino Andrea Sergio, in arte Mr.Wany, è al lavoro da giovedì mattina per creare “Luna”, un’opera ispirata al recente lockdown ma con uno sguardo al futuro e che viene creata nel sottopasso che collega il centro di Brindisi con i quartieri Cappuccini e Commenda.
“Abbiamo voluto regalare alla città un’opera d’arte che ha il duplice valore di rendere più piacevole il transito quotidiano a migliaia di persone e dall’altro lanciare un messaggio di speranza dopo le sofferenze di questi ultimi due anni”, spiega Vito Alfarano, direttore artistico del Festival organizzato dalla AlphaZtl Compagnia d’arte dinamica, con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Brindisi, Comune di Brindisi, Teatro Pubblico Pugliese, con il contributo di Regione Puglia – “Custodiamo la Cultura 2020” Programma Straordinario 2020 – Azione n. 2 Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Regione Puglia Coordinamento Nazionale di Teatro in Carcere, Comune di Brindisi, Comune di Mesagne e la collaborazione della direzione della Casa circondariale di Brindisi.
L’opera di Mr.Wany sarà presentata al pubblico il 23 luglio prossimo.

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com