May 25, 2024

Brundisium.net

La Polizia di Stato, nella serata di ieri ha arrestato in flagranza di reato un calabrese per il reato di detenzione ai fini di mettere in circolazione falsa moneta nazionale avente corso legale.
Nello specifico l’uomo, mentre si allontanava a bordo di un’auto, è stato bloccato dagli operatori della Volante del Commissariato di P.S. di Mesagne dopo aver tentato di spendere una banconota da 50 euro falsa in un’attività commerciale di quel centro cittadino.
Nella sua disponibilità sono state rinvenute altre 13 banconote false da 50 euro e 1060 euro di banconote genuine di vario taglio oltre ad utili elementi tali da far ipotizzare che lo stesso, nella medesima giornata e in quella precedente, abbia messo in circolazione, in diversi comuni limitrofi, altre banconote false da 50 euro.
Pertanto, si invita a denunciare chi avesse subito il tentativo o la spedita di banconote false nelle ultime ore. Visti i chiari elementi di reità e, per come disposto dal P.M. di Turno presso la Procura della Repubblica di Brindisi, l’arrestato è stato associato presso la locale Casa Circondariale.
Allo stesso è stato, altresì, notificato il preavviso di avvio del procedimento amministrativo del foglio di via obbligatorio.

No Comments