February 21, 2024

Brundisium.net

Il Cda dell’Università del Salento ha accolto la proposta di convenzione avanzata dal Comune di Brindisi per un contributo di 372 mila euro annuali da erogare per il triennio 2017-2019.
La sindaca Angela Carluccio, invitata al Consiglio di amministrazione, ha sottolineato che tale somma – già inserita nel Bilancio preventivo recentemente approvato – è calibrata sulle reali possibilità dell’Amministrazione e che dunque è sicura di poter garantire, a differenza di quanto avvenuto in passato.
Tale circostanza è stata particolarmente apprezzata dal Cda dell’Università del Salento.

 
La revisione degli importi è stata possibile grazie ad una intenso lavoro svolto dalla struttura comunale in ritrovata sinergia con l’amministrazione dell’Università del Salento, incentrata sul mantenimento dell’offerta formativa e di tutti i servizi per gli studenti, ottimizzando i costi.

 
La nuova convenzione oltre a prevedere il mantenimento dei corsi attivi, recentemente potenziati con le nuove specializzazioni sviluppate in collaborazione tra Unisalento e Politecnico di Bari, conterrà il potenziamento della promozione dei corsi sul territorio, iniziative per l’orientamento degli studenti in uscita dalle scuole superiori, la realizzazione di convegni e dibattiti scientifici, e l’attivazione di due nuovi master a partire dal prossimo anno.
Per quanto riguarda le somme pregresse, dopo numerosi tavoli tecnici, si è arrivati anche qui a una sostanziale rivisitazione del contributo sulla quale il Cda ha chiesto ulteriore tempo per approfondire i dettagli tecnici.

 

COMUNICATO PORTAVOCE SINDACO DI BRINDISI

No Comments