May 24, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Nota del Consigliere regionale del Gruppo ‘CON’, Alessandro Leoci.
“La vertenza occupazionale che colpisce la CMC di Carovigno è la diretta conseguenza della perdita delle commesse aerospaziali. Se almeno 40 dipendenti rischiano il licenziamento, il problema riguarda tutti noi e riguarda la politica non solo a livello regionale ma nazionale, motivo per cui deve essere affrontato a monte con il Ministero dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti e con la Leonardo Elicotteri.
Proprio in questi giorni, dopo aver sentito l’assessore allo Sviluppo Economico della Regione Alessandro Delli Noci, il presidente della task force anticrisi regionale Leo Caroli, e il nuovo amministratore della CMC Giuseppe Marinò, ho deciso di scrivere una lettera aperta sia al Ministro Giorgetti che alla Leonardo.
Le nostre aziende non hanno forse il diritto di continuare a lavorare? E’ possibile che tutte le commesse dell’aerospazio vengano portate al Centro Nord? Forse la Lega ha deciso di spostare tutto e solo nel Nord Italia? Nel terzo millennio dobbiamo ancora assistere a una disuguaglianza tra Nord e Sud dell’Italia? Quel Sud e questa Puglia in cui è nato il settore aeronautico industriale e che ha sviluppato nel corso dei decenni abili maestranze nel settore. Brindisi in particolare è il sito più storico dedicato agli elicotteri ed è quello più in crisi di tutti al momento. Non vogliamo che questa crisi sia ingiustamente irreversibile ma vogliamo un confronto aperto per il rientro di commesse che facciano prendere un po’ di ossigeno a imprese e lavoratori. Vogliamo semplicemente che il nostro Sud sia agganciato al resto del Paese”.

/comunicato

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com