August 6, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito della mostra “Arte liberata”, il Past ha organizzato laboratori d’arte per studenti e famiglie mirati al coinvolgimento dei più piccoli nell’osservazione delle opere e nello sviluppo delle proprie capacità creative.

Si tratta di giornate dedicate agli alunni dell’ultima classe della scuola dell’infanzia fino all’ultimo anno delle suole primarie che, accompagnati all’osservazione di alcune delle opere in mostra, secondo modalità adatte alla loro età, potranno integrare la visita con laboratori creativi per una scoperta attiva di essenziali concetti relativi all’arte contemporanea.

Alle famiglie saranno dedicate tre domeniche: dopo la visita bambini e genitori parteciperanno a momenti di creazione collettiva pensando all’arte come gioco. Ispirati dalle opere in mostra, i partecipanti si cimenteranno nella realizzazione di disegni per dar spazio alla creatività, all’improvvisazione e alla libertà di espressione.
Le attività saranno gratuite e guidate da personale esperto in Beni Culturali e Didattica museale del Past con prenotazione obbligatoria al numero 0831 229784.

I laboratori sono così strutturati:

LABORATORIO COLORANDO (Per Scuola di Infanzia e Scuola primaria)
Di fronte all’opera di Emilio Vedova (Ciclo 61/62 n. 4) di grande formato, realizzata con tecniche miste i bambini saranno invitati a dipingere con colori messi loro a disposizione, dando sfogo all’emozione del momento senza pensare al disegno e ai bordi ma realizzando un’opera espressione della loro creatività manifestata attraverso la spontaneità del segno.

PROPOSTA SCUOLA PRIMARIA
I bambini saranno accompagnati all’osservazione di opere scelte per un approccio semplice all’arte contemporanea. Attraverso gli oggetti estratti dalla “Valigia delle storie” capiranno cos’è una mostra, cosa si può fare o non si può fare durante il percorso, quali sono gli strumenti utilizzati dagli artisti e quali le idee nuove alla base dei loro lavori. La visita, pensata a misura di bambino, si concluderà con un laboratorio.

COLORANDO
LABORATORIO CLASSI PRIME
Di fronte all’opera di Emilio Vedova (Ciclo 61/62 n. 4) di grande formato, realizzata con tecniche miste i bambini saranno invitati a dipingere con colori messi loro a disposizione, dando sfogo all’emozione del momento senza pensare al disegno e ai bordi ma realizzando un’opera espressione della loro creatività manifestata attraverso la spontaneità del segno.

OP ART
LABORATORIO CLASSI SECONDE E TERZE
Di fronte ai lavori di Victor Vasarely i bambini realizzeranno un’opera collettiva , ciascuno costruendo un modulo figurativo geometrico con piccole forme di cartoncino colorato da assemblare per la costruzione di uno schermo alla maniera dell’optical art.

RITRATTO IN PUNTA
LABORATORIO CLASSI QUARTE E QUINTE
Nella sala dedicata ai ritratti i bambini realizzeranno un originale autoritratto senza alzare mai o fermare la penna dalla carta, senza poter correggere e cancellare e lo completeranno colorando gli spazi racchiusi fra le linee.

ARTE PER CRESCERE… IN FAMIGLIA
L’Arte della Domenica
Protagonisti genitori e figli che, dopo la visita guidata, si cimenteranno nella realizzazione di lavori creativi.

Domenica 27 gennaio PRATO FIORITO
Bambini ed adulti si cimenteranno nella realizzazione collettiva di un prato fiorito partendo da punti, macchie e cerchi. Una danza di colori e allegria all’insegna dell’improvvisazione.
Domenica 3 febbraio INCONTRO DI SUMO
Genitori e figli si avverseranno in una battaglia a suon di pennello su un’arena di carta. A vincere saranno creatività e fantasia per trasformare macchie di colore in piatti prelibati.

Domenica 10 febbraio OPERAZIONE SILHOUETTE
Dopo aver disegnato le sagome dei componenti della famiglia, cambiando punto di vista e prospettiva si otterrà un insolito e colorato ritratto di gruppo.

No Comments