July 11, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

È ricoverata nel centro grandi ustionati del “Perrino” di Brindisi la signora Maria Antonietta, alla quale l’ex marito Ciro Russo ha dato fuoco, davanti a una scuola di Reggio Calabria.

L’uomo, 42 anni, originario di Napoli, che era ai domiciliari ad Ercolano, ha viaggiato per circa cinquecento chilometri per raggiungere la donna.

Il dramma si è consumato alle 8.40 circa, quando l’uomo si è avvicinato all’auto dell’ex moglie con in mano un contenitore, ha aperto la portiera, ha lanciato il liquido infiammabile ed ha appiccato il fuoco.
Il tutto è accaduto in una via trafficata, nei pressi del liceo artistico.

Dopo aver appiccato il fuoco, l’uomo si è allontanato a bordo di una Hyundai i30 di colore grigio scuro.

I soccorsi sono giunti immediatamente e la donna è stata trasportata dapprima nel nosocomio di Reggio Calabria e, poi, considerata la gravità delle ustioni sul 70% del corpo, è stata trasferita al centro grandi ustioni di Brindisi.

No Comments