July 3, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Con immensa gioia e motivato orgoglio, ho appreso che un nostro giovane concittadino, Gianvito Vilè, affermatosi da anni all’estero quale giovane e brillante ricercatore, grazie al prestigioso premio Felder potrà rientrare in Italia e sviluppare qui la sua ricerca d’avanguardia nel settore della microfluidica in campo farmaceutico”: è il commento del sindaco di San Vito dei Normanni, Domenico Conte, alla notizia che al giovane talento sanvitese è stato assegnato il premio istituito dalla Fondazione Bracco, grazie al quale, appunto, potrà operare in Italia e, in particolare, presso i nuovi laboratori del Politecnico di Milano e presso il Centro Ricerche Bracco di Ivrea.
“A lui, ai suoi genitori, ai suoi famigliari, il plauso a nome personale e dell’intera comunità sanvitese. Sono e siamo davvero fieri di questo nostro concittadino”.
.

No Comments